European Digital Agenda Going Local Italia, 1^ tappa Bologna

21/11/2011

European Digital Agenda Going Local Italia
21 novembre 2011, ore  09:00  - 17:00
Bologna, Palazzo Re Enzo

 

 

Il 21 novembre Bologna (programma completo qui) ospita la prima di tre tappe organizzate in Italia dalla Commissione Europea per promuovere l’Agenda Digitale Europea, la politica di programmazione comunitaria in materia di sviluppo della società dell’informazione. Durante la giornata saranno presentati anche il Piano Telematico dell’Emilia-Romagna 2011-2013 e le prime iniziative per l’elaborazione dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Bologna

La seconda tappa è in calendario il 23 novembre a Roma.

L’iniziativa rappresenta un’occasione di dialogo e scambio di conoscenze e best practices tra istituzioni a diversi livelli di governo, parti economico-sociali, università e centri di ricerca, imprese e i cittadini. Particolari attenzioni saranno dedicate alle priorità indicate nell’Agenda Digitale Europea, tra cui il contrasto al digital e al knowledge divide, l’alfabetizzazione digitale, lo sviluppo di reti a banda ultra larga, la promozione dell’e-government e degli open data e gli interventi per la realizzazione delle smart cities.

Analogamente, e in sintonia con questi scopi, nel corso della giornata saranno presentati e descritti i nuovi diritti di cittadinanza digitali definiti e indicati nelle Linee Guida del Piano Telematico dell’Emilia-Romagna (PiTER 2011-2013) (accesso, conoscenza, servizi, trasparenza e città intelligenti) e si indicherà il percorso che il Comune di Bologna ha avviato per dotarsi di una Agenda Digitale Locale.

I lavori saranno aperti dal Presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, presente anche in qualità di Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e proseguiranno nella mattinata con una sessione riservata ai rappresentanti delle istituzioni europee e italiane e delle parti sociali interessate.

Nel pomeriggio, prima di una chiusura in plenaria, quattro sessioni aperte, organizzate in forma di barcamp e coordinate da esperti e opinion leader, saranno dedicate alle seguenti tematiche :

  • Broadband & NGN - banda larga, banda ultra larga, fibre ottiche, sistemi wireless, wi-fi pubblico
  • Skills, inclusion, innovation and creativity - competenze, scuola 2.0, alfabetizzazione informatica, innovazione e industria della creatività
  • Open all - open source, open data, trasparenza, condivisione e collaborazione
  • Smart & Green - città intelligenti, integrazione di servizi e reti, risparmio energetico, tecnologie verdi

Tra i coordinatori delle sessioni pomeridiane, Gianni Dominici, direttore generale Forum PA.

I lavori sono a partecipazione libera ma per ragioni organizzative si richiede la conferma della propria presenza attraverso la compilazione di un modulo on line.

Per saperne di più, consultare il programma in aggiornamento ed iscriversi visitare la pagina dedicata all'evento