Cerca: Atti FORUM PA 2007, cartella clinica elettronica

5 risultati

Risultati

La cartella clinica informatizzata "mobile", direttamente al letto del paziente.

Romeo Quartiero presenta la soluzione Tabula Clinica, una cartella clinica informatizzata direttamente al letto del paziente. Ripercorrendo alcuni fattori che provocano un’alta percentuale di errori clinici, Quartiero spiega i motivi che inducono all’utilizzo della cartella clinica informatizzata soffermandosi su aspetto particolare: la mobilità. L’obiettivo è di fornire in tempo reale, sempre e ovunque, le informazioni necessarie a medici e infermieri facilitando le comunicazioni e riducendo i rischi.

La Portabilità Individuale Clinica: l’esperienza dell’Azienda Ulss 8 di Asolo

Simone Tasso descrive il progetto realizzato all’interna dell’Azienda Ulss 8 di Asolo che ha sviluppato un sistema basato sulla portabilità dei dati e della storia clinica del paziente. Motiva la scelta del sistema di digitalizzazione delle cartelle cliniche. Spiega che fanno parte del progetto il collegamento telematico con i medici di medicina generale e un sito internet attraverso cui il paziente può controllare la propria cartella clinica. Tasso descrive alcune caratteristiche del sistema che ne mettono in evidenza i vantaggi per il medico e per il paziente.

Leggi tutto

CLARA: Cartella cLinicA di Ricovero informatizzatA

In ambito sanitario la realizzazione di una cartella clinica a gestione totalmente informatizzata è una sfida che porta con se numerosi vantaggi in termini di accesso, di sicurezza e di conservazione. Il progetto di cartella clinica paperless mira infatti ad un obiettivo aggiuntivo che è quello della riduzione del rischio clinico.Leggi tutto

Ottimizzare i servizi sanitari attraverso la convergenza delle infrastrutture tecnologiche

Secondo Isabelle Poncet, la Sanità Elettronica è in primis una sfida a cui sono sottoposte quotidianamente le strutture sanitarie. Cisco propone soluzioni che possano migliorare la qualità dei servizi resi contenendo i costi sempre più elevati. Affinché si realizzi realmente una sanità che sia in rete è necessario creare una connessione tra tutti gli attori coinvolti: dall’ospedale al paziente, dai ricercatori ai clinici ecc…. La piattaforma dovrà garantire l’accessibilità ovunque si renda necessaria, la sicurezza dei dati e l’affidabilità del lavoro svolto.Leggi tutto

eHealth solution: l’innovazione di Telecom Italia

Tommasina Capitani presenta l’attività di Telecom Italia nell’ambito dell’e-Health. Oggi in Italia si registrano forti cambiamenti sociali, culturali e sanitari che portano le aziende ICT ad investire in sanità con lo scopo di offrire maggiori servizi puntando al contenimento della spesa. Affinché ci siano risparmi reali nella spesa pubblica è necessario uno sforzo, sia da parte delle aziende ICT che da parte delle stesse strutture sanitarie, per ottimizzare tempi e lavoro.Leggi tutto