Cerca: Atti FORUM PA 2008, patrimoni immobiliari

Risultati 1 - 10 di 15

Risultati

Il Ruolo delle Imprese Private nella Realizzazione delle Infrastrutture Urbane

Giancarlo Cremonesi è molto critico rispetto all’impostazione generalmente seguita dalle Amministrazioni Pubbliche nel partenariato pubblico/privato perché esse dovrebbe fare programmazione strategica e controllo, cosa che invece per lui non fanno. Cremonesi sottolinea anche la necessità di offrire agli investitori privati regole chiare e tempi certi e l’importanza di utilizzare alcuni beni pubblici (invece che venderli per coprire i buchi di bilancio...) come compensazione dei capitali privati investiti per la modernizzazione non più rimandabile del sistema infrastrutturale italiano.

Il ruolo delle imprese private nella realizzazione delle infrastrutture urbane

Nel governo della città il settore pubblico ha il dovere politico di creare la strategia, quindi di definire le scelte fondamentali; dopodichè, quando si decide di rivolgersi al privato, è molto importante affidargli l'intero processo di gestione e non singoli pezzi. In questo modo, il privato si assume anche i compiti di pianificazione, programmazione e controllo, con le relative responsabilità.Leggi tutto

Partnership per fare: la valorizzazione dei beni pubblici sul territorio

Le occasioni offerte dai beni pubblici presenti in gran numero sul territorio nazionale; le politiche di gestione attuabili in questo settore per rispondere ai temi emergenti che influiscono sulla città e sul territorio; il metodo e gli strumenti di governo dei beni pubblici per la riduzione della spesa, la razionalizzazione degli usi e la valorizzazione dei beni stessi, nell'ottica della partnership pubblico/privato, ma soprattutto di quella pubblico/pubblico attraverso lo strumento dei PUV (Programmi Unitari di Valorizzazione).Leggi tutto

Le operazioni finanziarie del processo di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano

Angela Casiraghi illustra le operazioni finanziarie che hanno caratterizzato il piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano.

Leggi tutto

Practice 8: Patrimoni stradali & Global Service

Domenico Cuzzola presenta l’esperienza della Provincia di Reggio Calabria in merito alla manutenzione ordinaria e straordinaria della rete viaria, eseguita con lo strumento del Global service. La scelta di tale strumento è stata dettata principalmente dalla difficoltà dell’Ente di controllare adeguatamente il territorio e dalla carenza di personale per la gestione del servizio.Leggi tutto

Practice 1: Patrimoni scolastici & Società in house

La ASUB Spa è una delle prime società in Italia costituita in house providing, con la finalità di portare avanti un programma di censimento, monitoraggio, manutenzione del patrimonio immobiliare scolastico della Provincia di Napoli, con logiche di multiservice e global service.Leggi tutto

Practice 10: Patrimoni comunali & Fondo Immobiliare

Lides Canaia presenta le motivazioni e gli elementi principali che hanno caratterizzato il piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano. Innanzitutto, la valorizzazione è stata resa possibile da un forte volontà politica da parte del Sindaco e dell’Amministrazione. Altro elemento importante è sicuramente la scelta dell’Assessorato competente di individuare e coinvolgere un partner pubblico con un elevato livello di competenza, qual è la Cassa Depositi e Prestiti.Leggi tutto

Practice 2: Patrimoni scolastici & Global Service

Lo strumento che la Provincia di Treviso ha scelto di utilizzare per la manutenzione e gestione del proprio patrimonio immobiliare, costituto principalmente da edilizia scolastica, è il global service di seconda generazione.Leggi tutto

Gli aspetti tecnici del Global Service manutentivo della Provincia di Genova

Francesco Scriva approfondisce le problematiche tecniche del global service manutentivo del patrimonio immobiliare della Provincia di Genova, inerenti principalmente al processo di adeguamento e messa a norma degli edifici, al censimento e monitoraggio del patrimonio ed ai rapporti e responsabilità dei diversi attori.Leggi tutto

Practice 4: Patrimoni universitari & Global Service

Silvia Guerrieri illustra le caratteristiche del global service dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, puntando l’attenzione sulla fase progettuale realizzata da un gruppo di lavoro interno all’amministrazione, che ha definito la riorganizzazione delle risorse umane impiegate per la gestione dell’appalto, ed ha predisposto il budget necessario per l’affidamento.Leggi tutto