Cerca: Atti FORUM PA 2009, benessere organizzativo

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

La misurazione come confronto interno ed esterno delle amministrazioni pubbliche

La partecipazione ad un gruppo di lavoro coordinato da FORUM PA per la definizione sperimentale dei sistemi di indicatori e modelli di benchmarking per la PAL, rappresenta per Vittorio Severi, Direttore Generale del Comune di Cesena, una straordinaria occasione per riflettere sulla significatività e l’incidenza che il lavoro di ogni singolo collaboratore interno all’amministrazione può avere sul valore del servizio offerto al cittadino.Leggi tutto

La valutazione in un’Azienda Sanitaria: il Caso della Azienda USL 7 di Siena

Massimo Scura, Direttore Generale USL 7 di Siena, presenta il modello E.F.Q.M adottato dall’Ente.Leggi tutto

Il Progetto globale per le pari opportunità dell’INAIL

Nella presentazione, l’esperienza di un'amministrazione pubblica che ha scelto di investire in pari opportunità e valorizzazione delle differenze e di attuare un'azione di sistema a sostegno di un cambiamento organizzativo e culturale. Il progetto dell'INAIL prevede piani triennali di interventi finalizzati a incidere su sei aree: formazione, conciliazione, dignità/autostima, comunicazione, salute e sicurezza, carriere.Leggi tutto

Un cammino insieme verso le Pari Opportunità

Offrire alle donne parità di accesso ai percorsi di carriera, abbattendo le barriere che le allontanano dalle opportunità di crescita professionale o di conciliazione tra vita privata e vita lavorativa, è un obiettivo ambizioso, che esige un investimento concreto in termini di risorse, competenze e strumenti. Per questo motivo è importante che aziende e istituzioni facciano fronte comune e lavorino insieme condividendo conoscenze, integrando strategie e mettendo a disposizione i rispettivi know how.Leggi tutto

La cultura e la pratica dell'integrazione

Il processo di aziendalizzazione del SSN presuppone tre aspetti principali: l'aspetto organizzativo dell'azienda, quello strategico e l'aspetto tecnico-professionale. E' proprio quest'ultimo aspetto che vede nell'integrazione tra professioni un elemento necessario e importante per soddisfare i nuovi bisogni di salute della persona. Gli psicologi, nel corso degli anni, hanno assunto una posizione sempre più trasversale all'interno delle aziende sanitarie ed ospedaliere fungendo da pivot dell'assistenza psicologica per tutte le altre strutture.

Pari opportunità, diritti garantiti e diritti esercitati: un gap da eliminare

Per la grande presenza di personale femminile la Pubblica Amministrazione rappresenta una metafora delle contraddizioni insolute rispetto alla questione del genere, per questo le pratiche di parità e pari opportunità applicate al suo interno diventano paradigmatiche. Isabella Rauti analizza gli strumenti e gli effetti della Direttiva sulle Pari Opportunità anche in relazione al Decreto Legislativo di riforma del lavoro pubblico in attuazione della legge 15/2009.Leggi tutto

Karma@PA: "La valutazione di impatto dell'Azione Pilota del MIUR"

KARMA@PA è un progetto trasversale all’intera Azione Pilota promossa dal MIUR articolata a sua volta in sotto-progetti: PARSEC, FIORI, FOSTER. Scopo del progetto KARMA@PA è stato quello di monitorare e valutare le attività formative dei diversi progetti per consentire una reale innovazione delle finalità, delle metodologie e dei risultati conseguiti dall’attività formativa nei diversi settori interessati dall’Azione Pilota.Leggi tutto

Introduzione tavola rotonda “Formazione alte professionalità per adeguare le competenze della PA in materia di R&STI e relativa valorizzazione”

Se in una prima fase il mandato del MIUR è quello di esplorare e scovare i modelli formativi di riferimento per agevolare le politiche di ricerca e sviluppo, in una seconda fase si andrà a sondare come la formazione-intervento possa facilitare la costruzione del modello di riferimento emerso nella fase precedente. Alberto Castori, Team di ricerca del progetto PARSEC, introduce gli interventi della tavola rotonda del convegno “Formazione alte professionalità per adeguare le competenze della PA in materia di R&STI e relativa valorizzazione”

La formazione integrativa e la contaminazione interistituzionale per la costituzione di reti e partenariati su aree diverse del territorio

Marina Majello, Università Parthenope di Napoli, presenta il progetto di formazione e collaborazione interistituzionale voluto dal MIUR con l’obbiettivo di favorire la contaminazione, lo sviluppo di reti e partenariati tra le diverse istituzioni. Nel progetto presentato, le istituzioni che sono state aggregate per lavorare alla realizzazione di un prodotto di comune interesse sono: l’Università Parthenope di Napoli, ASL Napoli Nord 2, IRCS, Provincia di Caserta.Leggi tutto

Fo.S.Te.R : la fase di empowerment delle competenze

Il progetto FOSTER- Formazione per lo Sviluppo Tecnologico e la Ricerca - ha avuto la possibilità di dare avvio, dopo aver completato le fasi richieste dall’Azione Pilota del MIUR, alla fase di sedimentazione delle competenze che sono state acquisite nelle fasi precedenti del progetto. Questa fase di empowerment delle competenze è stata articolata su un percorso di sviluppo organizzativo chiamato Cantieri di Ricerca la cui finalità è stata quella di simulare un percorso di PCM.Leggi tutto