Cerca: Atti FORUM PA 2010

Risultati 1 - 10 di 938

Risultati

Musei in rete 2009

Leonardo Busi - Sistemi Informatici del Comune di Cento- riporta le motivazioni, le strategie e le fasi che hanno permesso al Comune di Cento di realizzare un sito web per dare visibilità al proprio patrimonio culturale e artistico

Giovani Ciceroni alla scoperta di Cento – Presentazione film “Una giornata strana”

Il progetto Giovani Ciceroni alla scoperta di Cento – Presentazione film “Una giornata strana”, realizzato dal Comune di Cento, è nato dalla volontà di fare qualche cosa di coinvolgente e utile per la città di Cento e dei suoi cittadini. Leonardo Busi - sistemi informativi Comune di Cento - racconta come è stato realizzato il lungometraggio “Una giornata strana”.

Ciclo conferenze “La Polizia Municipale incontra il cittadino” – “Lo Stalking; L’uso e l’abuso di alcol e droga nei giovani” - “Il Bullismo”

Il progetto “La Polizia Municipale incontra il cittadino”, promosso dal Comune di Cento, prevede degli incontri tenuti dal personale della Polizia Municipale volti a ridurre la distanza esistente tra il cittadino e la Polizia Municipale al fine di trasformare un rapporto spesso conflittuale in fattiva collaborazione.

Il progetto è strutturato su cicli di conferenze dalle tematiche specifiche:

  • Stalking;
  • Uso/abuso di droghe e conseguenze sulla guida;
  • Bullismo.

Progetto sicurezza stradale “Amici della Strada” – scuole primarie

Il progetto sicurezza stradale “Amici della Strada” realizzato dal Comune di Cento, prevede un intervento formativo in materia di sicurezza stradale che accompagna l’alunno intutta la durata della scuola primaria, con lo scopo di promuoverne la sua formazione in materia di comportamento stradale e sicurezza nella circolazione nel traffico, al fine di aumentare in sicurezza la sua autonomia, sia come pedone, sia come ciclista.

Progetto sicurezza stradale “Alcol, droga… e se guido?” – scuole secondarie

Il progetto sicurezza stradale “Alcol, droga… e se guido?”, realizzato dal Comune di Cento, prevede lezioni frontali tenute dal personale della Polizia Municipale per studenti della scuola secondaria e di primo grado. Gli interventi hanno lo scopo di portare all'attenzione dei giovani la conoscenza degli effetti dell'uso/abuso di droga sulla guida al fine di stimolare strategie comportamentali utili per la prevenzione degli incidenti stradali.

Progetto “trasporto facile”

Creare una rete speciale di trasporto, finalizzata a ridurre le difficoltà  quotidiane legate a situazioni di handicap, di non autosufficienza e di isolamento presenti tra la popolazione minore, adulta e anziana, che metta a disposizione mezzi adeguati al trasporto di persone non autosufficienti, in grado di assicurare spostamenti agevoli per raggiungere luoghi di cura, di riabilitazione, centri sanitari, ma anche luoghi di integrazione, di socializzazione presenti sul territorio ( Teatro, Biblioteche, Pinacoteche, Centri culturali, luoghi di ristorazione,soggi

Leggi tutto

Sistema di telefonia voip e servizi web per la gestione del telefono e fax

Ennio Barbieri, Responsabile Servizio Sistemi Informativi Comune di Cento, riporta l'esperienza del comune nell'adozione del sistema VoIP. Nel suo intervento, Barbieri indaga le motivazione che hanno spinto il Comune di Cento ad adottare il sistema VoIP, le fasi e i tempi di realizzazione, e i costi supportati e i vantaggi ottenuti.

Patrocinio legale dell’ente: affidamento mediante appalto di servizi

Fino a non molto tempo fa, nella Pubblica Amministrazione, i patrocini legali erano considerati incarichi fiduciari. Ciò in ragione della “specialità” della prestazione di rappresentanza e difesa dell’Ente. Tali prestazioni infatti,  si ritenevano rientranti in una sfera prettamente “personale” e  pertanto la scelta del prestatore era normalmente affidata agli organi politici che potevano liberamente scegliere a chi affidare la rappresentanza in giudizio dell’Ente.

Leggi tutto

La situazione nazionale sulle comunità minorili

Il quadro della situazione nazionale, proposto dal presidente della CNCM,  risente di alcuni ritardi e la situazione di difficoltà è generale, quindi ci si chiede quale sia il futuro delle comunità minorili. Occorre rimettere al centro delle politiche i minori, assicurando loro una continuità di intervento educativo e una risposta adeguata ai problemi di ciascuno. Questo è possibile solo se all’interno delle comunità ci sono figure di riferimento costanti e continue.

Leggi tutto

"Il progetto l’Impronta” a Scampia

Il coordinatore del progetto “Impronta” nel territorio di Scampia riporta nell’intervento le fasi di procedimento del progetto. La prima fase si è svolta sul territorio, si è voluto entrare in punta di piedi partecipando alle attività invece di imporne nuove. In seguito si è passati ad una fase laboratoriale, dove si sono concretizzate le attività coinvolgendo i ragazzi in progetti reali, rendendoli protagonisti.

Leggi tutto