Cerca: Atti FORUM PA 2011, firma digitale

2 risultati

Risultati

Nuovo CAD, firma elettronica e conservazione sostitutiva

Basile si sofferma su alcuni aspetti del nuovo CAD, sottolineando come l’obiettivo centrale del provvedimento sia quello di rendere effettiva l’applicazione delle norme sulla digitalizzazione nella PA prevedendo una serie di misure premiali e sanzionatorie e conferendo, quindi, maggiore efficienza e cogenza alle norme. Un altro obiettivo è stato quello di agire in materia di documento informatico (validità sostanziale/legale ed efficacia probatoria), conservazione e dematerializzazione.

Leggi tutto

La Federico II di Napoli adotta la firma digitale.

Guido Russo parla del processo con cui l'università Federico II di Napoli sta adottando la firma digitale, che rappresenta l'elemento irrinunciabile seppur critico della semplificazione dei processi, che sono hanno in genere tempi biblici all'interno della PA. Il relatore evidenzia che in realtà la firma digitale - rispetto alla quale non esiste ancora una cultura nel settore pubblico - rappresenta solo l'ultimo passo di un processo che prende avvio con le fasi di autenticazione ed autorizzazione

Leggi tutto