Cerca: wi-fi e wi-max

Risultati 21 - 30 di 94

Risultati

Wi-fi libero a Perugia e Terni

Arrivano i primi 150.000 euro dalla Regione Umbria per il wi-fi libero a Perigia e Terni. La cifra servirà ad avviare una gara pubblica per la realizzazione di un'infrastruttura aperta.

Leggi tutto

Un "Ponte digitale" tra Reggio Calabria e Messina

I cittadini di Reggio Calabria e Messina potranno utilizzare le stesse credenziali (username e password) per accedere a entrambe le reti Wi-Fi comunali. Il progetto “Ponte Digitale”, avviato dalle due Amministrazioni, si basa infatti su un sistema di “autenticazione federata” che consente di condividere le informazioni di autenticazione associate agli utenti delle reti cittadine.

Leggi tutto

Free ItaliaWiFi: pronti a partire con l'identificazione unica degli utenti

Se sei iscritto alla rete wi-fi pubblica di un’amministrazione aderente a Free ItaliaWiFI, potrai utilizzare lo stesso nome utente e la stessa password per accedere alla rete anche in tutti gli altri territori che partecipano all’iniziativa, senza dover fare una nuova registrazione. A circa dieci mesi dal lancio del progetto, infatti, verrà inaugurato domani, 9 settembre, a Venezia il sistema integrato di identificazione degli utenti. In pratica, le credenziali di ognuno verranno riconosciute da tutti i network aderenti a Free ItaliaWiFI e, per esempio, un cittadino iscritto a “provinciaWiFi” (la rete della Provincia di Roma) potrà utilizzarle per navigare gratuitamente anche a Venezia o in Sardegna (ma anche a Torino, Genova, e nelle province di Grosseto, Prato e Gorizia per adesso).

Leggi tutto

Fastweb porta il wi-fi gratuito in 10 comuni

Quello di Piazza Campello è il primo di una serie di progetti che prevedono la predisposizione di zone hot spot (aree dove è possibile accedere a Internet senza fili) nelle piazze antistanti le principali filiali del Gruppo Credito Valtellinese in tutta Italia.  La rete wi-fi a banda larga sarà rilevata in automatico da tutti i dispositivi mobili (pc portatili, smartphone, tablet) in Piazza Campello e chiunque potrà connettersi gratuitamente al servizio.

Leggi tutto

Il kit wi-fi a 1700 scuole

Si è riunito oggi presso il Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l’Innovazione tecnologica il Comitato incaricato di esaminare le richieste delle istituzioni scolastiche per l’assegnazione dei Kit Wi-Fi previsti dall’iniziativa “Scuole in Wi-Fi”, voluta dal ministro Renato Brunetta.

Leggi tutto

Come fare domanda per il kit wi-fi nelle scuole

È partita il 9 maggio l'iniziativa "Scuole in WiFi", che mira a realizzare reti di connettività senza fili negli istituti scolastici italiani per offrire servizi innovativi, sia di tipo didattico sia amministrativo. Gli istituti scolastici coinvolti saranno 5mila per i prossimi mesi e altrettanti entro il 2012.Tutte le istituzioni scolastiche principali statali di ogni ordine e grado possono prenotarsi sul portale Scuola Mia per richiedere la fornitura tecnica.

Leggi tutto

Al via l'asta per le frequenze LTE

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato ieri, 18 maggio, il provvedimento che definisce le procedure per l’assegnazione delle frequenze del dividendo digitale televisivo e delle altre frequenze disponibili per sistemi mobili a larga banda. L'obiettivo è di raggiungere quota 2,4 miliardi di euro.

Leggi tutto

Il network “Free Italia WiFi” cerca alleati

Federare i cittadini digitali delle varie reti wifi pubbliche italiane: questo l'obiettivo del progetto “Free Italia WiFi”, nato a novembre 2010 con la firma di un protocollo d'intesa tra Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, Mario Floris, assessore degli Affari generali della Regione Autonoma della Sardegna e Gianfranco Bettin, assessore all'Informatizzazione e Cittadinanza digitale del Comune di Venezia.

Leggi tutto

WiFi Cloud per la PA: innovazione al servizio della comunità

Reti di nuova generazione, Cloud compunting e diffusione degli smart phone, Tablet e  Applicazioni costituiscono un’opportunità di innovazione importante per la PA che attraverso la diffusione di reti wifi gestite  in modalità Cloud|SaaS possono erogare servizi applicativi nuovi.

Questo intervento descriverà applicativamente questo nuovo scenario ed opportunità per la PA.

"Desktop Virtualization". Moda o necessità? Conciliare l'autonomia dell'utente con il bisogno di controllo e di gestione economica delle postazioni di lavoro

L’evoluzione tecnologica degli ultimi decenni ha visto aumentare, progressivamente e sistematicamente, il numero delle postazioni di lavoro (Pdl) e la loro complessità. Di pari passo sono aumentate le difficoltà di gestione e manutenzione del parco client.Ha contribuito notevolmente a questo fenomeno anche il nascere e lo svilupparsi di nuove esigenze di mobilità e l’ingresso sul mercato di una moltitudine di nuovi dispositivi mobili: smartphone come l’iPhone, tablet come l’iPad, netbook, thinclient, wireless terminals ...

Leggi tutto