Cerca: asl

Risultati 31 - 40 di 59

Risultati

Verso l'assistenza sanitaria "on demand", Asl Napoli3

Question mark

by desi.italy

Leggi tutto

Near to needs, il progetto Ulss9 Treviso

April Makes a Friend

by Thomas Hawk

Claudio Dario - Direttore Generale Azienda ULSS 9 Treviso ci presenta il progetto di telemedicina Near to Needs, con un'attenzione particolare a risultati e criticità rispetto ai destinatari e agli stakeholder coinvolti in questa esperienza di cooperazione decentrata tra la Regione del Veneto e Timosoara in Romania.

Leggi tutto

Innovazione e razionalizzazione all'Asl1 Imperiese

Sustainable innovation

by Geoff Jones

Dopo un momento di difficoltà iniziale, è cominciata una decisa collaborazione tra medici di medicina generale, farmacisti ospedalieri e specialisti ospedalieri. Un sistema di distribuzione che garantisce continuità assistenziale, strumenti di farmacovigilanza, risparmi e integrazione territoriale, mettendo al centro l'assistito e le sue esigenze. Le iniziative e la filosofia a guida della ASL1 Imperiese nell'intervista a Renata Canini, Direttore generale.

 

Leggi tutto

Distribuzione diretta dei farmaci Asl1 Imperiese

Smarties: Inverted Double Spiral (-1,2)

by Alexandre Duret-Lutz

Il sistema di distribuzione dei farmaci in Italia è basato su un sistema di classificazione dei farmaci che prevede due fasce: fascia A, a carico del Servizio sanitario nazionale; fascia C, a carico dei cittadini, comprensiva di due sottoclassi, i cosiddetti SOP (senza obbligo di prescrizione) e i farmaci di fascia C-bis o OTC (farmaci da banco). Mentre tutti i medicinali sono distribuiti (venduti) in farmacia, ad eccezione dei medicinali ad uso ospedaliero, i medicinali del PHT (Prontuario Ospedale-Territorio) possono essere acquistati dalle ASL a condizioni di favore e poi distribuiti dalle farmacie, che concordano con la Regione un compenso per il servizio (distribuzione per conto) o possono essere distribuiti direttamente dai presidi sanitari pubblici. Quest'ultima è la strada intrapresa dalla ASL1 Imperiese a partire dal 2002.

Leggi tutto

Il progetto di www.osservatoriosanita.it

Giorgio Banchieri presenta il portale www.osservatoriosanita.it il cui obiettivo primo è quello di dare una maggiore visibilità, sia a livello nazionale che internazionale, a tutte le buone esperienze che vengono fatte in sanità in Italia dalle Aziende sanitarie raccogliendo i progetti e mettendoli a disposizione dei ricercatori e del pubblico. Tutte le best practice vengono raccolte in un data base suddiviso in tre macroaree: gestionale, clinica e cure primarie e territorio.

Leggi tutto

Il Mercato Elettronico della P.A.. L'esperienza della ASL Roma G

Giorgio Pagano presenta Giovanni di Prilla quale rappresentante dell’ASL Roma G e vincitore della categoria Pubblica Amministrazione comparto Sanità. Di Pilla presenta l’attività svolta dalla ASL per incentivare l’utilizzo del Mercato Elettronico per effettuare acquisti nelle sedi periferiche. Particolare attenzione è stata data alla formazione del personale per un corretto uso degli strumenti informatici.

Il ruolo dei Direttori Generali e la verifica del loro operato. L'esperienza nella Regione Toscana

Per Gianfranco Sassoli, ciò che va tenuto in considerazione nei rapporti con i clinici è che il manager stesso non può prescindere dai medici o dal corpo infermieristico ma è necessario capire e fissare i ruoli di ciascuno per evitare interferenze; è necessario inoltre recuperare il rapporto con gli Enti locali e le Società della Salute in Toscana sono un’ottima esperienza per un coinvolgimento più attivo delle ASL con quelle strutture più vicine ai cittadini.

Leggi tutto

Gli elementi chiave per una maggiore autonomia e responsabilità della dirigenza

Valerio Fabio Alberti introduce il convegno “Autonomia e responsabilità dell’alta dirigenza: quale governance per le aziende sanitarie e ospedaliere” soffermandosi sui processi di aziendalizzazione e indicando 4 punti chiave di discussione sul tema: il rapporto con i clinici (governo clinico) ovvero il rapporto tra management e professionisti; il rapporto delle aziende con le istituzioni locali; il concetto di area vasta e una maggiore collaborazione in rete di più aziende sanitarie e un coinvolgimento attivo dei singoli Direttori Generali; il rapporto tra Regioni e aziende sanitarie.Leggi tutto

La gestione della sanità attraverso la collaborazione tra manager e clinici

Giacomo Walter Locatelli incentra il suo intervento sul significato di clinical governance e su quali strumenti esistono per monitorare i metodi di lavoro iniziati oramai con il processo di aziendalizzazione agli inizi degli anni Novanta. Leggi tutto

La Clinical Governance: i Direttori Generali e il loro rapporto con i professionisti.

Nel suo intervento, Angelo Lino Del Favero analizza l’evoluzione del concetto di azienda dagli inizi degli anni novanta ad oggi soffermandosi sul ruolo dei Direttori Generali e sul loro rapporto con gli Enti Locali e i professionisti.Leggi tutto