Cerca: Efficienza, Atti FORUM PA 2008

Risultati 21 - 30 di 204

Risultati

Controllo di gestione e razionalizzazione della spesa: il valore come concetto ispiratore per una nuova Pa

Augusto Abbarchi trae le conclusioni del convegno "Controllo di gestione, razionalizzazione della spesa", ponendo l'accento sul concetto di "valore". Spesso nella Pa ci si concentra sulla spesa e sul costo sull'investimento che si va a fare, mentre ogni azione dovrebbe essere guidata dal concetto di valore: che valore ha quell'azione per il cittadino, per l'ente per cui lavoro, per tutte le persone che possono usufruirne direttamente o indirettamente.

Leggi tutto

La formazione necessaria per l’Amministrazione digitale

Nel corso della Presentazione dell’11° Rapporto sulla Formazione nella PA Floretta Rolleri sottolinea come gli aspetti formativi siano fondamentali per l’attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, il rischio è infatti l’inefficienza non tanto a causa dei fannulloni quanto degli incapaci.

Leggi tutto

Quanto incide la PA nella vita quotidiana: un fattore da non dimenticare!

Partendo dal proprio percorso personale e dal raffronto tra esperienze diverse, in campo privato e in campo pubblico, Eliana De Martiis evidenzia caratteristiche e criticità della PA italiana, portando per conoscenza diretta l’esempio della Regione Lombardia. Privato e pubblico sono due mondi lontani per molti aspetti: nella PA manca l’Organizzazione con la O maiuscola che c’è nelle realtà private e spesso, in effetti, accadono cose davvero difficili da immaginare per chi non si trova all’interno di questo sistema.

Leggi tutto

L'innovazione nel contesto doganale per lo sviluppo dell’impresa

Il CNIPA, nell’ambito della collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, ha sviluppato servizi integrati per contribuire al miglioramento dei processi interni ed alla razionalizzazione dei costi.

Leggi tutto

Agenzia delle entrate: un sistema di rilevazione dell'efficacia

Rispetto ai tanti aspetti importanti legati alla gestione della formazione, come si colloca oggi l’Agenzia delle Entrate? Un punto cruciale sul quale si lavora da tempo, è la formazione, più legata alle progressioni che all’investimento per le persone e per l’organizzazione, tant’è che nei piani formativi, si distingue la formazione performativa da quella certificativa.

Leggi tutto

La conservazione a lungo termine dei documenti informatici: aspetti giuridici e pratici

Analisi della disciplina normativa della conservazione ottica ed applicazione pratica nel prototipo realizzato dal notariato

Riuscirà la dogana dell'era digitale a rendere effettiva l'Unione doganale?

L’Unione doganale ha lo scopo di uno stesso livello di controllo in ogni punto delle frontiere della Comunità Europea e di fornire le stesse opportunità ad ogni impresa che effettui operazioni doganali.

Leggi tutto

Controllo di gestione e razionalizzazione della spesa: l'importanza delle professionalità interne alla Pa

Com'è possibile misurare le politiche pubbliche? La risposta di Efisio Espa, illustrata nel primo dei suoi tre interventi, ruota intorno alle problematiche da risolvere per poter raggiungere questo risultato: innanzitutto la mancanza all'interno delle pubbliche amministrazioni di professionalità adatte ad effettuare la misurazione; poi la necessità di definire priorità nell'attività di misurazione, restringendo il campo di osservazione a un set limitato di indicatori.

Leggi tutto

Presentazione dell'11° Rapporto sulla Formazione nella Pubblica Amministrazione

I dati della formazione 2007; le banche dati costituite per l'Osservatorio sui bisogni formativi della PA; la raccolta on line dei dati della formazione; sistemi automatizzati per la gestione della formazione GES.FOR

Unione doganale e mercato unico: dall’approvazione delle norme ad un mercato realmente concorrenziale

Sergio Veroli, in rappresentanza di Federconsumatori, auspica che dopo l’approvazione delle norme che tutelano la sicurezza e la qualità dei prodotti e, quindi, la sicurezza dei cittadini, si metta mano alla costruzione di un mercato realmente concorrenziale, soprattutto nel settore dei servizi, e ad un sistema di controllo che funzioni. Il Trattato Europeo che costringe tutti i Paesi alla concorrenza, anche nei settori ex-pubblici, di fatto in Italia ha dato vita alle privatizzazioni ma non alle liberalizzazioni.

Leggi tutto