Cerca: Efficienza, social network

Risultati 1 - 10 di 18

Risultati

I social media spingono il cambiamento organizzativo della PA

La Pubblica amministrazione alza l’asticella della comunicazione 2.0. Superata la prima fase “pionieristica”, la presenza della PA sui social network - condizione ormai ineludibile - pone interrogativi cruciali: in che modo calibrare questi strumenti sulle esigenze reali dell’utente, quali sono le professionalità da cercare o da formare.

Leggi tutto

Pa e social media tre ricerche presentate a #FORUM PA 2013

Qual è la situazione del rapporto tra Pubbliche Amministrazioni e social media dopo oltre un anno dalla pubblicazione delle linee guida del Ministero della Funzione Pubblica? Se ne è parlato oggi a FORUM PA 2013 alla presenza di ricercatori e amministrazioni che hanno consolidato la loro presenza sui social network.

Leggi tutto

Front Office chiavi in mano: ripresi i webinar su P.A. e social media

Ha preso avvio il 23 aprile 2013 il nuovo ciclo di webinar sul tema "Pubblica Amministrazione e social media", rivolto alle P.A. del Network di Linea Amica nell'ambito del percorso formativo Front Office chiavi in mano.

Leggi tutto

Quando il vino non è questione di gomito alzato, ma piuttosto di messa all’indice

Le recenti polemiche sul divieto dell’uso dei telefono esterni da parte dei dipendenti della pubblica amministrazione mi ha fatto tornare alla mente, per assonanza e similitudine in termini di “proibizione”, un episodio che mi è stato raccontato qualche tempo fa. Il palcoscenico è quello della Regione Lazio, istituzione che non per la prima volta prende decisioni discutibili rispetto al bisogno ineludibile di una comunicazione pubblica che deve mostrarsi moderna e al passo con i tempi: concetti che la PA nostrana - anche localmente - tarda e ritarda a metabolizzare.

Leggi tutto

Dipendenti pubblici sui social network. Dal “social networking break” alla qualità del lavoro

Perché la PA italiana dovrebbe investire di più sui social network, mettendo i suoi dipendenti in condizioni di frequentare gli spazi social e fare rete on line? Lo abbiamo chiesto a Steve Ressler, fondatore e presidente di GoovLoop, il social network che negli USA mette in rete oltre 60.000 tra dipendenti pubblici e persone a vario titolo interessate all'innovazione della PA, a margine dei lavori del Barcamp InnovatoriPA 2012.

Leggi tutto

Conferenza stampa: presentazione del volume "I social network nella P.A."

Roma, 18 maggio. ORE 13.00. Conferenza stampa di presentazione del volume "I social network nella P.A. Guida ragionata alla gestione e alla promozione dei servizi pubblici locali attraverso i social media", edito da Maggioli. La presentazione, a cura dell'autore Gianluigi Cogo si terrà all'interno di FORUM PA 2012 (Nuova Fiera di Roma) presso la sala conferenze stampa (Padiglione SC3).

Leggi tutto

Le sirene di Facebook e l’idea dell’amministrazione

Qualche giorno fa un autorevole gruppo di consiglieri regionali lombardi della Lega Nord, tra cui Bossi (Renzo) e Bossetti (Cesare),  ha presentato un’interrogazione scritta all’Assessore competente per chiedere che venga impedito a tutti i dipendenti della regione l’uso di facebook e dei social network. In sé non sarebbe una notizia e al massimo potrebbe far scuotere la testa l’ignoranza profonda che l’interrogazione rivela, lì dove mischia i social network con la pirateria, “emule” e “altri generi di software per il peer 2 peer”; potrebbe poi strapparci un sorriso l’evocata potenza ammaliatrice delle nuove sirene, quando si lamenta che “molti dipendenti non riescono a resistere alla tentazione di collegarsi ai social network del momento, Facebook e Twitter”. Purtroppo la cosa è più seria ed è per questo, non tanto per prendere in giro il folklore politico di certi consiglieri, che vale la pena di parlarne.

Leggi tutto

Social media e customer satisfaction management per le amministrazioni pubbliche

Il webinar che si è tenuto lo scorso 15 dicembre è stata una prima occasione per ragionare, insieme ad interessanti ospiti, sui temi della customer satisfaction in un periodo, come quello attuale, in cui stanno emergendo con sempre più chiarezza, da parte dei cittadini, nuovi bisogni e nuove modalità di partecipazione alla vita pubblica. Bisogni e aspettative che trovano, almeno in parte, accoglienza nel ricorso alle nuove tecnologie, contribuendo a delineare quello che, semplificando, viene definita come cittadinanza 2.0.

Leggi tutto

Social Networking & Sentiment Analysis sul web. Il caso INPDAP

Nel presentare il progetto di web sentiment analysis dell’INPDAP, Roberto Bafundi sottolinea come l’obiettivo sia quello “non di offrire risposte ma di intercettare le domande,  spostando la vicinanza dell’amministrazione al cittadino ben oltre la customer satisfaction”.

Leggi tutto

Enterprise 2.0 e Social Networking: nuovi paradigmi di relazione fra le persone in azienda

“ Nella realtà, il 2.0 tende a far emergere le best practice intere all’azienda – la  social knowledge, ovvero le conoscenze che nascono dal basso”. Nel tracciare le caratteristiche e le opportunità dell’enterprise 2.0, Negroni rivela come nel social networking design non si creano relazioni ma si studiano quelle esistenti, per creare  strumenti che le facilitino  e le indirizzino verso un obiettivo.