Cerca: Efficienza, ambiente

Risultati 1 - 10 di 34

Risultati

Legge di Stabilità 2014: il GPP diventa obbligatorio

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la settimana scorsa quella che può essere definita " l'Agenda Verde " del governo.
Il “collegato ambientale alla legge di stabilità” rappresenta infatti un passo avanti nella definizione delle politiche ambientali nazionali in una logica che per la prima volta le collega ad innovative scelte di politica economica-industriale indirizzate verso una crescita e uno sviluppo sostenibile.

Leggi tutto

Accountability ambientale e open data, nuove tecnologie e patto dei sindaci, sostenibilità e mobilità smart

Tre incontri dedicati a tre argomenti di estrema attualità. Sono quelli organizzati dal Coordinamento delle Agende 21 locali italiane nel pomeriggio del 31 ottobre a Smart Cities.

Leggi tutto
  • Cod. lab.128
  • 16/05/2012
  • 14:30 - 16:30
  • Padiglione 7
  • Stand 04A

Il risparmio ed il riuso dell’acqua attraverso tecniche a basso impatto ambientale quali la fitodepurazione: le linee guida e la regolamentazione della Provincia di Roma

  • Cod. lab.216
  • 10/05/2011
  • 14:30 - 15:15
  • Padiglione 9
  • Stand 18A

Smart Services – Il nuovo modello di gestione intelligente del territorio

Le novità della proporzionalità: le semplificazioni in materia di ambiente

In apertura del suo intervento, Maria Carmela Giarratano approfondisce il concetto di proporzionalità da un punto di vista storico e applicativo, per poi dedicarsi subito dopo alla considerazione di come per fare semplificazione si debba partire dalle basi, ovvero dalla produzione normativa. Al Ministero dell’Ambiente i macro-settori autorizzativi riguardano la tracciabilità dei rifiuti, le emissioni in atmosfera, le autorizzazioni allo scarico di acque reflue e l’impatto acustico.

Leggi tutto

Comunicazione pubblica e ambiente: verso la green communication?

Stefano Cazora apre il suo intervento con una constatazione: in tempo di crisi la pubblica amministrazione sembra pensare di mettere a posto la coscienza tagliando le attività di comunicazione. Questo dimostra che per la nostra classe dirigente ancora non è chiaro che la comunicazione è un’attività strategica, non sussidiaria , per il conseguimento del bene comune e l’offerta di un buon servizio pubblico.

Leggi tutto
  • Cod. lab.210
  • 20/05/2010
  • 13:00 - 14:00
  • Padiglione 8
  • Stand 8A

Il Consorzio ASSO MAB ALTO MOLISE

  • Cod. w.23d
  • 20/05/2010
  • 12:00 - 12:50
  • Padiglione 8
  • Stand 5B

Le nuove frontiere delle tecnologie “sostenibili”

  • Cod. lab.231
  • 20/05/2010
  • 11:30 - 12:00
  • Padiglione 7
  • Stand 20A

PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE

  • Cod. w.47d
  • 20/05/2010
  • 11:00 - 11:50
  • Padiglione 9
  • Stand 9A

Rifiuti in cementeria. Opportunità per l'ambiente e per l'economia