Cerca: Efficienza, istat

Risultati 31 - 35 di 35

Risultati

Verso il nuovo sito Istat: opportunità e innovazioni per potenziare l'informazione sul web

Dal sito attuale al nuovo web istituzionale: opportunità, innovazioni e criticità che caratterizzano un passaggio cruciale per potenziare l'offerta informativa dell'Istat sul web, alla luce dei cambiamenti in corso dentro e fuori l’Istituto. Questo è il tema dell’intervento volto a definire il nuovo percorso per il sito Istat, in chiave web 2.0.

L'utilizzo di nuove tecnologie nei Censimenti generali 2010-2011

Una delle principali innovazioni del prossimo censimento della popolazione e delle abitazioni prevede l’impiego nella rilevazione delle liste anagrafiche comunali, affiancate da altre liste ausiliarie, sia di fonte comunale che di fonte nazionale.

Leggi tutto

Il sistema informativo delle statistiche del Commercio estero

Presentazione del sistema informativo per la gestione del processo di elaborazione dei dati di commercio estero realizzato in tecnologia web 2.0.

Le statistiche del commercio con l'estero forniscono, con cadenza mensile, un ricco patrimonio informativo sui flussi commerciali dell'Italia con il resto del mondo.

Leggi tutto

Presentazione di I.Stat: il nuovo datawarehouse dell’ Istat

L’Istituto Nazionale di Statistica ha intrapreso un percorso di innovazione e di realizzazione di nuovi servizi nell’ottica della costruzione di una PA sempre più vicina ai cittadini all’interno del più ampio obiettivo Gov. 2012. Tra i principali progetti avviati l’Istat  si è impegnato nella realizzazione di un unico ambiente, all’interno del proprio sito, in cui cittadini e amministratori possano trovare tutte le principali statistiche prodotte dall’Istituto e navigare tra di esse: il nuovo data warehouse “I.Stat”.

 

Leggi tutto

"Qui numerare incipit..." La programmazione strategica nel cuore della PA

Legos

Foto di Brandy Shaul

Intervenendo alla IX Conferenza nazionale di statistica, Efisio Espa (SSPA) citava la sintesi morgensteriana del "Qui numerare incipit, errare incipit".
Il paradosso è solo apparente. “Iniziare a sbagliare” è la consapevolezza matura di un approccio integrato alla misurazione e alla valutazione che chiede alla statistica dati congrui per la programmazione strategica in una prospettiva "sintetica" di innovazione amministrativa. Mentre è all’esame della Camera il Disegno di legge 2031 (sulla riforma Brunetta), riflettiamo con Manin Carabba, Direttore CER, sul perché la programmazione strategica, attraverso i meccanismi di misurazione e valutazione che la sorreggono, non può non essere al centro della riforma della PA.

Leggi tutto