Cerca: Efficienza, sistemi di valutazione

7 risultati

Risultati

Il nuovo sistema di valutazione nazionale delle Scuole

La valutazione dell'offerta scolastica è un elemento fondamentale di analisi, di progettazione e di miglioramento di un settore strategico del nostro Paese. Riceviamo e volentieri pubblichiamo un contributo sulle novità in materia di valutazione del sistema di istruzione e formazione italiano. Come funzionarà e quali sono gli aspetti ancora da chiarire per garantire un buon avvio a tutta la macchina?

Leggi tutto

Migliorare per…valutare &premiare - Processo strutturato e integrato di riduzione dei costi

Amministrazione
3° Circolo “San G. Bosco” Massafra (TA)
Massafra (TA)
Indirizzo web

www.terzocircolomassafra.it (Homepage alla voce “Premiamo i Risultati”)
www.qualitapa.gov.it ( sezione “Premiamo i Risultati”)
Referente del progetto:
Grazia Castelli
Leggi tutto

Per un sistema di valutazione dei servizi sanitari

copertina pubblicazioneUn Quaderno curato da Carla Collicelli, con il contributo di Antonio Veraldi, che raccoglie le testimonianze dei percorsi effettuati da regioni con collaudati sistemi di valutazione e il contributo dell'Agenzia nazionale per i servizi regionali (Agenas). Una riflessione sull’importanza della condivisione di criteri e indicatori (salvaguardando l’autonomia nella scelta degli strumenti valutativi) e sull’utilità del confronto per la diffusione delle esperienze più avanzate nel resto della Penisola.

Leggi tutto

La valutazione vista da un esperto

Ovunque si sente ripetere che la valutazione è un esercizio fondamentale e da cui non si può prescindere, eppure nel sistema pubblico italiano la valutazione è un elemento quasi completamente assente. Il quadro normativo che si è configurato in questi ultimi mesi, tuttavia, fa ben sperare. Che le cose possano cambiare è, infatti, un augurio che tutti noi dovremmo farci dato che la valutazione è uno strumento imprescindibile per una gestione efficiente di ogni organizzazione e risorsa (tanto più se pubblica). Ne abbiamo parlato con Giovanni Abramo, ricercatore del CNR ed esperto di valutazione della ricerca.

Leggi tutto

Misurazione come cultura organizzativa. Gianfranco Baraghini ci racconta l’esperienza del Policlinico di Modena

“Misurare serve se c’è un centro di governo strategico. Dietro l’indicatore ci deve essere un progetto/obiettivo definito e pianificato. Occorre, in altre parole, avere un sistema di governo a partire dagli obiettivi”. Questa è una delle condizioni necessarie secondo Gianfranco Baraghini (Direttore dell’ufficio di Programmazione, controllo direzionale e sistema delle regole aziendali del Policlinico di Modena) affinché la misurazione delle performance sia davvero una leva di cambiamento e miglioramento organizzativo.

Leggi tutto

Cento indicatori di performance. Renzo Caramaschi ci racconta il "caso" Bolzano

Il Comune di Bolzano ha avviato nel 2001 un percorso che ha portato, attraverso la definizione di un sistema di misurazione e di un set di indicatori, all’efficientamento dell’organizzazione e all’incremento della qualità dei servizi e della soddisfazione dell’utenza.

Leggi tutto

Misurare serve… se cambiamo paradigma. Intervista a Mauro Bonaretti

Spostare l’attenzione sulle aspettative dei cittadini, quindi sugli obiettivi di outcome, e partire da qui per impostare la programmazione dell’azione amministrativa e il relativo piano di misurazione delle performance. Mauro Bonaretti in una intervista pubblicata sul portale MisuraPA illustra la nuova strategia che il Comune di Reggio Emilia, di cui è Direttore generale, ha scelto di seguire per dare una reale sterzata in direzione della valutazione e dell’efficienza.

Leggi tutto