Cerca: Efficienza, risk management

3 risultati

Risultati

  • Cod. ws.101
  • 26/05/2015
  • 16:30 - 17:15
  • Padiglione 40A
  • Stand ISTAT

Il sistema di Risk Management in Istat a supporto del processo decisionale

L'evoluzione dei sistemi organizzativi sanitari: il RISK MANAGEMENT

 Il Risk Management, o altrimenti definito in ambito Sanitario, Gestione del Rischio Clinico, identifica i pericoli potenziali/minacce ai quali è sottoposta l'impresa, definisce e quantifica gli ipotetici scenari di rischio e formula le contromisure più idonee, perseguendo obiettivi aziendali strategici ben delineati.
Il continuo aumento dei sinistri e delle richieste di risarcimento danni in ambito sanitario, correlato sia alla continua crescita degli incidenti/eventi critici in ambito clinico, sia al mutato atteggiamento culturale dell'opinione pubblica, ha condotto negli ultimi anni ad un incremento rilevante dei premi assicurativi per le Aziende Ospedaliere, ASL e Case di Cura, aggravate da oggettive difficoltà da parte delle stesse, ad ottenere un'adeguata copertura assicurativa.

Leggi tutto

Risk Management in Italia: lo stato dell'arte

 L'input del Ministero della salute : marzo 2003
Ministero della Salute - Commissione Tecnica sul Rischio Clinico (D.M. 5 marzo 2003)
Risk management in sanità. Il problema degli errori" (marzo 2004) o Rischio Clinico è la probabilità che un paziente sia vittima di un evento avverso, cioè subisca un qualsiasi " danno o disagio imputabile, anche se in modo involontario, alle cure mediche prestate durante il periodo di degenza, che causa un prolungamento del periodo di degenza, un peggioramento delle condizioni di salute o la morte"(Kohn, 1999).

Leggi tutto