Cerca: Governance, sanità digitale

Risultati 1 - 10 di 12

Risultati

Ripartiamo dal Patto per la Sanità digitale a #FPA 2015

Questa mattina (martedì 12 maggio) l’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano ha presentato i dati del suo rapporto annuale. Un anno positivo in cui sono tornati a crescere gli investimenti e sono stati raggiunti diversi traguardi. È l’occasione giusta per riprendere in mano la governance dell’innovazione in sanità e spingere l’acceleratore sul Patto per la sanità digitale tra Governo e Regioni.

Leggi tutto

Il Network Italiano per la Sanità (N.I.San.)

Il N.I.San. è un network di aziende sanitarie costituito con lo scopo di elaborare i costi standard delle prestazioni sanitarie attraverso l’elaborazione dei costi delle attività sanitarie, svolte da ciascuna azienda, secondo uno strumento omogeneo (HABC).

Leggi tutto

L’utilizzo direzionale degli standard N.I.San.

 

Leggi tutto

Le problematiche delle Regioni soggette ai Piani di Rientro dal disavanzo sanitario

 

Variale afferma che il provvedimento in vigore allontana i territori più in difficoltà da quelli più ricchi del Paese smembrandone ancor più l’unità perché le Regioni soggette ai Piano di Rientro non possono usare la fiscalità di vantaggio. Nonostante a fine 2011 la Campania avrà recuperato 300 milioni di disavanzo, mancano processi di accompagnamento per le Regioni volenterose, uno dei quali potrebbe essere una deroga al divieto di stabilizzazionedei precari che porterebbe a risparmiare sugli oltre 350 milioni di straordinari pagati. 

Stato di avanzamento dell’analisi preliminare sui costi standard piemontesi con il sistema bottom-up

 

Leggi tutto

I criteri di finanziamento delle istituzioni pubbliche del Servizio Sanitario Regionale

L’Assessore Kosic riporta l’esperienza della Regione Friuli Venezia Giulia, che è fuori dal Servizio Sanitario Nazionale e si finanzia con le proprie risorse, avendo mantenuto il finanziamento storico fino al 2010, mentre dal 2011 si basa invece sul finanziamento ponderato sulla popolazione. La parola chiave – dice Kosic in introduzione– è equità, dopodiché dedica il seguito dell’intervento alla spiegazione analitica del sistema e dei criteri di ripartizione delle risorse secondo i parametri di Area Vasta in FVG.

Ricostruire la fiducia in sanità

 

Leggi tutto

Federalismo sanitario: la razionalizzazione trasparente

 

Leggi tutto

La filosofia dei costi standard in sanità

Il Ministro Fazio indica nella disomogeneità il problema maggiore della sanità italiana. I Piani di rientro, la riduzione degli sprechi e il governo dell’appropriatezza sono le basi su cui costruire un federalismo sanitario che si basi sui criteri della responsabilità, della trasparenza e della qualità e che porti automaticamente a dei risparmi.

Leggi tutto

La governance centrale della sanità digitale. Paolo Donzelli

Dopo la rilevazione, la misurazione e l'analisi dello stato attuale della sanità digitale in Italia, arriva il tempo delle politiche. Ma chi decide? Quale è la governance a partire dal livello centrale? Quali attori, quali metodi e quali rapporti? Nessuna criticità? La sintesi nel contributo video di Paolo Donzelli, direttore Ufficio Studi e Progetti per l'innovazione digitale, Ministero PA e innovazione, alla presentazione dell'indagine sui Livelli di Innovazione Tecnologica in Sanità, LITIS.

Leggi tutto