Cerca: Governance, razionalizzazione della spesa

5 risultati

Risultati

Il Welfare Pubblico in Italia: Voucher Sociali 2.0 per una corretta finalizzazione dei contributi economici ai Cittadini

L’adozione dei Voucher Sociali è ormai nell’agenda di molti enti locali, come risposta all’esigenza di tracciamento e controllo dei contributi economici alle fasce di popolazione in difficoltà. Uno strumento efficace per il conseguimento delle finalità sociali che, inoltre, garantisce grande trasparenza, mettendo fine all’incertezza che caratterizza le erogazioni dirette di denaro ai beneficiari dei programmi pubblici di sostegno economico

Leggi tutto

La resa delle Province. Benefici e rischi connessi alla loro abolizione/trasformazione

Si riuniscono il 5 e 6 dicembre a Roma le Province italiane, nell’annuale Assemblea nazionale dell’UPI – Unione delle Province italiane. Con l’occasione pubblichiamo con piacere e interesse il contributo di Nicola Melideo che qui ci introduce ad un importante documento di cui egli stesso è stato curatore “La resa delle Province. Benefici e rischi connessi alla abolizione/trasformazione delle Province. Scenari probabili, soluzioni possibili”. Il documento integrale è scaricabile, previa registrazione, su gogol.it

Leggi tutto

Stato-Regioni: non tagli ma "appropriatezza" al centro del confronto sui LEA

Non più tagli sui Lea ma una migliore definizione della loro appropriatezza. Così sulle risorse e le prestazioni rimborsabili attraverso Livelli Essenziali di Assistenza (Lea) si deciderà presto, attraverso la concertazione con le Regioni.  E’ il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio a fare queste previsioni dopo l’incontro avuto con gli assessori regionali alla sanità nei giorni scorsi. ''I segnali negativi - ha aggiunto Fazio - trapelati nei giorni scorsi dalle regioni non sono dati confermati. Contiamo di chiudere entro 15 giorni.

Leggi tutto

Una matura multilevel governance per l’innovazione

Engineering Information

by Calistobreeze

Il problema è evidente e chiaro da tempo: le strategie di sviluppo dell’e-Government intraprese fino ad oggi hanno prodotto numerose eccellenze, ma non si sono tradotte in un concreto beneficio per i cittadini. Non riuscendo a mettere a sistema le best practice si è andata a formare l’ormai famosa situazione a “macchia di leopardo".
Più volte si è dichiarato che, se si vuole uscire da questa situazione, occorre una forte discontinuità rispetto al passato, ma cosa vuol dire? Come procedere? Che modelli utilizzare?
Se ne è discusso ieri a Roma,

Leggi tutto

Il rapporto tra Province e Città Metropolitane nella riforma delle Autonomie Locali

Per Francesco Colacicco, la riforma delle Autonomie Locali lascerà qualcosa di incompiuto sul tema del ruolo delle Province. La Provincia svolge funzioni di area vasta, ad esempio in materia di trasporti, viabilità, pubblica istruzione che i comuni da soli non potrebbero svolgere. Per il Relatore sarebbe stato più utile, nelle nove aree metropolitane, attribuire alle Province quelle funzioni che appartengono alla Città Metropolitana, evitando in questo modo l’aumento di spesa derivante dagli organi di governo del nuovo ente.