Cerca: Governance, FORUM PA 2015

7 risultati

Risultati

Le città dell’Osservatorio ANCI passano dal confronto al trasferimento di progettualità intelligenti

Anche quest’anno le città dell’osservatorio nazionale Smart City di ANCI si sono date appuntamento a FORUM PA. L’evento è stata occasione per immaginare le possibili evoluzioni della piattaforma www.italiansmartcities.it, promossa e realizzata da ANCI che raccoglie le esperienze progettuali implementate dalle città italiane nell'ottica smart, e definendo con le città le modalità di uso migliori per rendere i dati funzionali a un reale trasferimento di progettualità smart. 

Leggi tutto

#FPA2015, la Smart City vale oltre 4 miliardi l'anno di risparmio

L'analisi dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, presentata al Convegno “L’innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart City” a FORUM PA 2015, ha evidenziato che nonostante il grande interesse al tema, in Italia non è ancora stato colto appieno il potenziale di queste soluzioni e il mercato risulta ancora limitato.

Leggi tutto

La PA Italiana a confronto con quella Francese: il Ministro Madia apre #FPA2015

"La riforma della Pubblica amministrazione sarà approvata entro l'Autunno 2015". Lo ha dichiarato il Ministro della Pubblica Amministrazione e della Semplificazione Maria Anna Madia in apertura di FORUM PA 2015. L'evento inaugurale è stata anche occasione per costruire un dialogo pubblico con il Ministro francese della Riforma dello Stato e della Semplificazione, Thierry Mandon, sulle riforme della PA nei due Paesi.

Leggi tutto

A #FPA2015, per la prima volta il neo direttore dell'AgID presenta il piano di lavoro dei prossimi mesi

L'AgiD sceglie FORUM PA 2015 per presentare  in anteprima le linee guida del lavoro che il neo Direttore Antonio Samaritani si è dato per inserire nuovamente l'Italia nell'economia della rete. Tanti gli appuntamenti in collaborazione con l'Agenzia per l'Italia Digitale, a cominciare dal convegno del 27 maggio mattina, alla presenza dello stesso Direttore.

Leggi tutto

Verso una carta della cittadinanza digitale. Ne parliamo a #FPA2015

La “Legge Madia” prevede una “Carta della cittadinanza digitale” che apre a nuovi diritti che l’accesso alla rete e l’uso delle nuove tecnologie rendono disponibili per i cittadini e imprese. Si tratta adesso di attuare quanto proposto e aprire nuovi canali di comunicazione tra pubblica amministrazione, cittadini e imprese. Il pomeriggio del 26 maggio a FORUM PA 2015 si terrà l'evento "Verso una carta della cittadinanza digitale" in collaborazione con Stati Generali dell'Innovazione.

Leggi tutto

L’Agenda digitale si può fare se… Un contributo concreto, anzi 4, a #FPA2015

Le aree di impatto su cui si misura l'innovazione digitale sono le stesse su cui lavora chi si occupa di economia: occupazione, produttività, competitività internazionale, ecosistema startup. L'Agenda Digitale è dunque una riforma strutturale che va al di là del digitale puro e che non riguarda solo la PA o singoli comparti del Paese, ma l'intera nazione. Di lamentele sui ritardi e le inefficienze sull’attuazione dell’Agenda ne abbiamo sentite e lette moltissime, ora è il caso di provare a proporre qualche soluzione. Ci proviamo riprendendo l’hashtag di #FPA2015 #sipuòfarese ed il contributo degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, in particolare con Alessandro Perego, Responsabile Scientifico Osservatorio Agenda Digitale.

Leggi tutto

Cercasi vision strategy per l'industria turistica italiana: gli enti locali ci salveranno?

Il settore turistico è una vera e propria industria che fattura circa 50 miliardi di euro l'anno, secondo le stime dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano. Entrate che potrebbero essere ancora più alte se il settore pubblico adottasse una politica attiva di promozione e gestione territoriale dalla forte impronta strategica, digitale e innovativa. L'Italia è però ancora lontana dall'avere una vision integrata che valorizzi il patrimonio artistico-culturale e che raggiunga fasce di clientela specifiche, in questo caso gli enti locali possono fare la differenza. Questi i temi da mettere sul tavolo di discussione in programma a FORUM PA 2015, ne abbiamo parlato con Andrea Lamperti, ricercatore dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo.

Leggi tutto