Cerca: social network

Risultati 31 - 40 di 78

Risultati

Piccola guida al community manager: un nuovo ruolo dentro la PA

Dopo il successo dello scorso articolo, dedicato al tema dei nuovi profili professionali nella comunicazione pubblica, abbiamo chiesto a Francesca Sensini - Web Content Manager - Rete Civica del Comune di Città di Castello - di continuare la collaborazione con FORUM PA. Ecco, quindi, il primo appuntamento di un ciclo di approfondimenti con cui vorremo analizzare nel dettaglio le figure e le competenze necessarie ad un’amministrazione pubblica per gestire in modo corretto la comunicazione istituzionale “nell’epoca dei social media”. Cominciamo dal Community Manager. Buona Lettura.

Leggi tutto

Idee per una PA migliore. "URP della PA su facebook"

Sessanta secondi per spiegare un'idea e i benefici che porterebbe nella PA. Continua il percorso che ci accompagnerà a conoscere alcune delle idee selezionate dal nostro contest "La tua idea per una PA migliore" e presentate con un breve video dagli stessi autori. Ecco a voi l'idea #93 "URP della PA su facebook" presentata da Laura Strano.

Leggi tutto

Obama su Instagram, l’app per condividere foto sui social network con 15 milioni di utenti

Dopo Twitter, Facebook, Flickr e Google+, Barack Obama sbarca su Instagram: l'applicazione per dispositivi Apple che un click permette di condividere e modificare le proprie foto sui social network e che in poco più di un anno ha conquistato oltre 15 milioni di utenti.

Leggi tutto

Social media e customer satisfaction management per le amministrazioni pubbliche

Il webinar che si è tenuto lo scorso 15 dicembre è stata una prima occasione per ragionare, insieme ad interessanti ospiti, sui temi della customer satisfaction in un periodo, come quello attuale, in cui stanno emergendo con sempre più chiarezza, da parte dei cittadini, nuovi bisogni e nuove modalità di partecipazione alla vita pubblica. Bisogni e aspettative che trovano, almeno in parte, accoglienza nel ricorso alle nuove tecnologie, contribuendo a delineare quello che, semplificando, viene definita come cittadinanza 2.0.

Leggi tutto

#TwitterPA: on line l’aggiornamento del Rapporto sulle amministrazioni che cinguettano

E’ online il III Rapporto che fotografa i modi e le frequenze di uso di Twitter da parte delle pubbliche amministrazioni italiane, curato e reso disponibile in rete da Giovanni Arata. Il Rapporto, aggiornato al 27 Settembre 2011, propone un aggiornamento dello stato di impiego di di Twitter da parte di enti locali (Comuni, Province, Regioni) aggiungendo dati anche sull’uso da parte di Ministeri. Le precedenti edizioni – si ricorda nell’Executive summary - sono state rilasciate a Novembre 2010 e Marzo 2011. (v. l'analisi di Giovanni Arata del marzo 2011 "Gli enti locali italiani alla rincorsa di Twitter")

Leggi tutto

Per un giovane italiano su tre la tecnologia è più importante dello stipendio

Uno studio commissionato da Cisco rivela che la richiesta di un miglior accesso a Internet, le reti mobili, la flessibilità aziendale influenzano non solo il modo in cui gli studenti universitari e i giovani professionisti vogliono lavorare, ma anche dove scelgono di lavorare.

Leggi tutto

Se il web semantico analizza un evento sociale: ecco cosa ne pensa la rete della morte di Steve Jobs

Visionary, genius, crazy: così gli utenti di Twitter ricordano Steve Jobs nei giorni successivi alla sua morte. Expert System, società italiana attiva nel campo del web semantico ha analizzato un campione di commenti di Twitter per cogliere le principali reazioni degli utenti del Web.

Leggi tutto

Non sempre i cittadini vogliono alzare il telefono. Su Facebook per migliorare i servizi pubblici locali

Che milioni di cittadini siano su Facebook non è una novità. Che ci passino tanto tempo con le motivazioni più disparate non è propriamente affare della pubblica amministrazione, se non fosse che questo frequentatissimo spazio sociale può essere facilmente usato per migliorare i servizi pubblici. Così si accende la lampadina dell’eureka statunitense, ancora una volta, e succede che il team CivicPlus, specializzato nel web delle amministrazioni locali, sviluppa un'application che si chiama Citizen Request Tracker (CRT), gratuita e facile da scaricare dal proprio profilo Facebook. Per fare cosa? Per inviare segnalazioni di malfunzionamento o incuria (dall’illuminazione pubblica ai cani randagi) nella propria città, mantenendo traccia delle richieste, delle risposte e delle comunicazioni di follow up. 

Leggi tutto

Change by US New York City. La città cambiata da noi

La domanda è: come possiamo rendere la nostra città un posto più bello e più verde in cui vivere? La risposta siamo Noi (Us), cittadini organizzati e non, e le idee che ci vengono in mente. Lo strumento è una grande bacheca on line dove postare idee o aderire a quelle degli altri per trasformarle insieme in progetti. E i soldi? Non sempre ne servono molti. Una piattaforma semplice, informazione tempestiva a chiara sui finanziamenti, un efficace servizio di tutoraggio e una rete di contatti: è la ricetta di New York City, attraverso Change by US.

Leggi tutto

Se lo spazio urbano si fa social. Tre progetti raccontati da chi li ha pensati

 Nell’era del social web sembra che per ogni spazio che abitiamo ci sia la possibilità di aprirsi a questa sorta di quarta dimensione. Lo spazio urbano non fa eccezione. Tant’è che allo Urban Creativity Camp sono stati premiati proprio tre progetti su social web, giudicati, tra tutti quelli in concorso, i più coinvolgenti, sostenibili e realizzabili per rafforzare l’offerta di servizi e l’attrattività dei centri storici italiani. A presentarli, il 12 maggio nella tappa romana della premiazione, gli ideatori. Decisamente …giovani!

Leggi tutto