Cerca: Sviluppo e Competitività, Atti FORUM PA 2011

Risultati 51 - 60 di 230

Risultati

2011_EG.08/4882

Paola Tarquini illustra le iniziative dedicate alla sanità elettronica intraprese dal Dipartimento per la Digitalizzazione e l’innovazione nell’ambito del piano e-Gov 2012.

Leggi tutto

Familiarmente, verso comunità di pratica della PA su politiche famiglia.

Roberto Marino introduce l'iniziativa, spiegando che non si tratta di un classico convegno a cui assistere, ma un evento in cui i partecipanti hanno accettato di essere coinvolti. L'oggetto è chiaro, ossia giungere alla creazione di una community, più complicato capire come realizzarla.

Leggi tutto

Anti-corruption and whistleblowing

Nel 2009 è uscito il libro “It's Our Turn to Eat: The Story of a Kenyan Whistle-Blower” della Wrong, che racconta la storia di John Githongo, un uomo che dal 2003 ha contribuito a portare alla luce i fenomeni più acuti di corruzione in Kenya. Ripercorrendo la vicenda di Githongo, Michela Wrong approfondisce le modalità attraverso cui il coinvolgimento dei funzionari pubblici può portare a limitare l’appropriazione indebita di denaro pubblico e le patiche di favoritismo e clientelismo legate ai fenomeni corruttivi.

Presentazione degli APQ nel contesto della Regione Lazio

La sentiment analysis del Comune di Milano

Il Comune di Milano ha messo a punto un sistema per la gestione della reputazione online della città. Si tratta di un approccio innovativo alla sentiment analysis automatizzata, presentato e premiato nell’ambito dell’iniziativa “Turismo e cambiamento” e in questa occasione presentato da Maria Chieppa.

La vision del Dipartimento sviluppo e competitività turismo

“Abbiamo ben chiaro che la competitività del settore turistico italiano passa di necessità per un importante processo di innovazione, che l’innovazione non coincide con l’introduzione di tecnologie e che il risultato finale deve portare a superare la frammentarietà degli interventi e dell’offerta che contraddistingue il settore del turismo in Italia”. Così Giovanna Degrassi introduce la visione su cui sta lavorando il Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del Turismo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Trasparenza e valutazione per una PA che riconosca il merito e persegua l’efficienza

Il Ministro Brunetta ripercorre i punti salienti della riforma introdotta con il D.lgs. 150/09 leggendone i diversi passaggi sotto il profilo della trasparenza. Dalla pubblicazione sui siti istituzionali delle consulenze, degli stipendi e dei curricula dei dirigenti, alla divulgazione dei dati sull’assenteismo, dagli obblighi introdotti con il nuovo CAD alle azioni di semplificazione, tutta l’attività del Ministero dal suo insediamento – spiega Brunetta – è stata rivolta a rendere l’azione amministrativa misurabile, valutabile e per questo “rendicontabile”.

Per una Cultura dell’Integrità nella Pubblica Amministrazione

Gustavo Piga insieme a Giorgio Bernardo Mattarella gestisce dal maggio 2010 il progetto “Per una Cultura dell’Integrità nella Pubblica Amministrazione”, promosso dalla SSPA con l’obiettivo di diffondere una cultura di intolleranza verso la corruzione attraverso un programma “aperto” di informazione e formazione. Nel suo intervento, Piga presenta l’evoluzione del progetto, insistendo fortemente sull’attività preliminare di definizione scientifica del fenomeno svolta nei primi mesi di sviluppo.

Familiarmente e suoi obiettivi : integrazione, coordinamento e buone prassi.

Angelo Mari compie alcune considerazioni di carattere generale sui lavori svolti durante la giornata, partendo dal concetto di integrazione, nato a partire dalla legge 328. Secondo il relatore, dalle riflessioni è emerso che è necessario passare dalle 3 tipologie finora considerate - istituzionale, gestionale e professionale - , ad un sistema di condivisione, quindi dalla separatezza ad obiettivi comuni.

Leggi tutto