Cerca: politiche sociali

Risultati 31 - 40 di 63

Risultati

Obiettivo Gioventù. Turismo Accessibile

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Stato e Impresa Sociale: un modello per uscire dalla crisi

L’Impresa sociale c’è : D.LGS: 155/06. 4 decreti attuativi conclusi nel 2008

 

Mancato “decollo” dell’Impresa Sociale: solo 600 imprese sociali ad oggi. Perché ?

  1. Problema culturale: sintesi tra non profit e profit non ancora “metabolizzato”
  2. Problema comunicativo che a quello culturale è connesso: non sono ancora percepite profondamente le opportunità e le potenzialità

 

PERCHE’ vogliamo investire sull’impresa sociale?

Leggi tutto

Campagna per l’affido familiare: per crescere c’è bisogno di una mano

Ogni bambino ha il diritto a essere educato nell’ambito familiare. A volte però la famiglia d’origine si trova ad attraversare un periodo di difficoltà e non riesce garantirgli la cura e l’attenzione di cui ha bisogno. Di fronte a queste situazioni, una possibile risposta è quella di altre famiglie che si rendono disponibili ad accogliere temporaneamente i bambini o i ragazzi provenienti da situazioni difficili per aiutarli a crescere in un ambiente adeguato.

Leggi tutto

La sicurezza per colf e assistenti familiari. Studio di un percorso di formazione

L’INAIL organizza un workshop dedicato alla tutela della salute e sicurezza, sia in termini di prevenzione che assicurativi, di colf e assistenti familiari, figure professionali che sono diventate parte sempre più integrante e determinante del tessuto sociale italiano. L’obiettivo è quello di creare un momento di incontro e confronto su questi temi tra il mondo istituzionale e quello associativo, in modo da favorire sempre più efficaci sinergie, utili al raggiungimento di forme di “tutela globale e integrale” di questa categoria professionale.

Leggi tutto

Colf e Assistenti familiari. Aspetti assicurativi

L’INAIL organizza un workshop dedicato alla tutela della salute e sicurezza, sia in termini di prevenzione che assicurativi, di colf e assistenti familiari, figure professionali che sono diventate parte sempre più integrante e determinante del tessuto sociale italiano. L’obiettivo è quello di creare un momento di incontro e confronto su questi temi tra il mondo istituzionale e quello associativo, in modo da favorire sempre più efficaci sinergie, utili al raggiungimento di forme di “tutela globale e integrale” di questa categoria professionale.

Leggi tutto

Carta Acquisti MEF. Overview del Programma e descrizione delle principali caratteristiche tecnico/operative

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto

Carta Acquisti MEF. Overview del Programma e descrizione delle principali caratteristiche tecnico/operative

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto

Carta Acquisti: modalità di adesione degli enti locali

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto

Carta acquisti INPS ENTE ATTUATORE

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto

Verso una visione integrata del welfare

Il Presidente Mastrapasqua sottolinea l’importanza dell’approccio globale del libro bianco, dove per la prima volta la previdenza, la salute, l’assistenza, l’inclusione, la formazione, la produzione e la ricchezza vengono insieme valutate e studiate. All’interno della cornice lì delineata, dentro la quale si ritiene e si auspica che l’Italia si muova, Mastrapasqua sostiene la necessità di impegnarsi in una giusta educazione al welfare perché – dice – noi trasformiamo le risorse in prestazioni ma raramente trasformiamo le risorse e le prestazioni in un’azione preventiva.