Cerca: istat

Risultati 61 - 70 di 106

Risultati

Nasce la Scuola Superiore di Statistica

Presetata oggi a FORUM PA la Scuola superiore di statistica e di analisi sociali ed economiche. Enrico Giovannini, presidente dell'Istat, ci spiega a chi è diretta e perchè. La metafora è: gli open data potranno portare trasparenza, sviluppo, servizi migliori. Ma con l'apertura si rischia un "diluvio" di dati...quindi abbiamo tutti bisogno di un "ombrello".

Leggi tutto

Leggere la congiuntura e il ciclo economico

Il corso ha inteso fornire un primo quadro di conoscenze utili per leggere gli indicatori congiunturali, offrendo alcuni strumenti di base per gli utilizzatori non esperti di dati economici. In particolare, si sono volute integrare le diverse informazioni all’interno di uno schema interpretativo che, seppure molto semplificato, permettesse una prima lettura dell’evoluzione delle maggiori variabili economiche.

Come cambia l’ufficio stampa nell’era del web 2.0

Le nuove tecnologie della comunicazione hanno modificato profondamente il contesto in cui l’ufficio stampa si trova ad operare. I nuovi pubblici si affiancano a quelli tradizionali, gli strumenti digitali si aggiungono all’”antico armamentario” della comunicazione. Per la pubblica amministrazione la presenza sui social network può rivelarsi un straordinaria opportunità di dialogo con i cittadini. Le possibili strategie per una presenza “social”: dal presidio della rete al semplice ascolto.

Leggi tutto

Le condizioni economiche delle famiglie

Il master ha inteso fornire un sintetico quadro di riferimento delle principali misure attualmente utilizzate per l’analisi delle condizioni economiche delle famiglie, con particolare riferimento alle misure di povertà. Alla presentazione del contesto teorico e metodologico, che ha portato alla definizione e alla messa a punto dei principali indicatori e delle fonti di riferimento, è seguita l’illustrazione del contenuto e del significato dei principali indicatori.

Leggi tutto

Leggere la congiuntura e il ciclo economico

Il corso ha inteso fornire un primo quadro di conoscenze utili per leggere gli indicatori congiunturali, offrendo alcuni strumenti di base per gli utilizzatori non esperti di dati economici. In particolare, si sono volute integrare le diverse informazioni all’interno di uno schema interpretativo che, seppure molto semplificato, permettesse una prima lettura dell’evoluzione delle maggiori variabili economiche.

Le condizioni economiche delle famiglie

Il master ha inteso fornire un sintetico quadro di riferimento delle principali misure attualmente utilizzate per l’analisi delle condizioni economiche delle famiglie, con particolare riferimento alle misure di povertà. Alla presentazione del contesto teorico e metodologico, che ha portato alla definizione e alla messa a punto dei principali indicatori e delle fonti di riferimento, è seguita l’illustrazione del contenuto e del significato dei principali indicatori.

Leggi tutto

Istat a FORUM PA 2012

I risultati del Censimento popolazione e il lancio del Censimento industria e servizi sono al centro della presenza dell'Istat a FORUM PA 2012.

Leggi tutto

Conferenza stampa. L'Istat presenta la neonata Scuola superiore di statistica

Roma, 17 maggio. ORE 14.30. Alle 14,30 presso la sala stampa di FORUM PA (padiglione SC3) la neonata Scuola superiore di statistica e di analisi sociali ed economiche si presenta attraverso il suo direttore Tommaso Di Fonzo che ne illustrerà scopi e modalità operative e risponderà alle domande dei giornalisti.

Leggi tutto

L’ISTAT e la Scuola Superiore di Statistica insegnano a leggere i dati a FORUM PA 2012

Un nuovo interessante soggetto si affaccia quest’anno a FORUM PA: la Scuola superiore di statistica e di analisi sociali ed economiche; è nata da una costola dell’Istat, di cui rappresenta una direzione centrale, e si trova ad operare in un momento di profonda ristrutturazione - a seguito della riforma Gelmini - delle facoltà di statistica. La scuola sarà presentata ufficialmente giovedì 17 maggio, nel corso di una conferenza stampa a FORUM PA 2012, e - per saperne di più - abbiamo intervistato il suo direttore, Tommaso Di Fonzo che, prima di assumerne la guida, insegnava statistica economica all’Università di Padova, ed è stato preside della Facoltà di Scienze Statistiche dal 2005 al 2008.

Leggi tutto

L'e-Government c'è ma non decolla. Lo usa solo il 14% dei cittadini

Nel 2011 l’Istat ha svolto, insieme al Dipartimento per l’innovazione tecnologica, un’indagine sull’utilizzo degli strumenti di e-Government da parte di consumatori e imprese. Circa il 14% dei cittadini italiani ha dichiarato di aver utilizzato Internet come canale di contatto con la Pubblica Amministrazione. Tra le imprese intervistate, invece, Internet è la principale modalità di interazione con la PA per il 64% di quelle manifatturiere, il 58% delle società dei servizi di mercato ed il 49% delle imprese del commercio al dettaglio. Il maggiore ostacolo ad un più ampio utilizzo di Internet  sia da parte dei singoli che delle imprese è la mancanza di contatto personale.

Leggi tutto