Cerca: Qualità della vita, e-inclusion

Risultati 1 - 10 di 15

Risultati

La Commissione costruisce la mappa europea dell'eInclusion: inserisci la tua organizzazione!

La Commissione Europea vuole capire meglio quale è il ruolo dei soggetti di intermediazione nei processi di e-inclusion, all'interno dell'Unione Europea. Per questo e per creare strumenti che sappiano ben riportare il contributo di questi soggetti agli obiettivi di e-inclusion nell’agenda europea sta portando avanti il progetto MIREIA (Measuring the Impact of eInclusion Intermediary Actors) a cui sono invitate a partecipare tutte le organizzazioni impegnate nel promuovere l'inclusione digitale e sociale. Come? Inserendo la propria organizzazione nella Mappa europea dell’eInclusion.

Leggi tutto

Al via i premi europei eInclusion 2012

Anche quest’anno il Commissario europeo per l’Agenda Digitale,  Neelie Kroes,  ha indetto la gara per i migliori esempi di eInclusion, dedicati agli individui e alle piccole organizzazioni  e a quelle di grandi dimensioni  che contribuiscono alla alfabetizzazione e professionalizzazione digitale e all’eliminazione del digital divide. I premi si distinguono in ”I’m part of It” (ne faccio parte, ho ricevuto vantaggi dalla inclusione digitale ) e”Be part of It” (per i campioni, cioè coloro che con i loro progetti hanno fornito un evidente contribuito alla eInclusion).

Leggi tutto
  • Cod. lab.77
  • 18/05/2010
  • 15:00 - 16:30
  • Padiglione 8
  • Stand 10A

E-learning ed integrazione

Progetto @urora: seminario conclusivo
  • Cod. lab.105
  • 18/05/2010
  • 10:00 - 11:00
  • Padiglione 7
  • Stand 8B Sala Officine

Disability and social exclusion (DSE)

L'Officina si terrà presso la Sala Officine del padiglione 7

Smart Inclusion: un ponte digitale al servizio dei bambini ospedalizzati

Smart Inclusion’ oggi a FORUM PA '09 all'interno della "Piazza della PA amica": il progetto ha come obiettivo aiutare i bambini costretti a lunghe degenze in ospedale a non restare indietro negli studi e a mantenere i contatti – anche se in maniera ‘virtuale’ – con i compagni di scuola e gli insegnanti.

Leggi tutto

L'iniziativa europea e-Inclusion

La presentazione verterà sulla considerazione degli investimenti per l'inclusione digitale come delle opportunità economiche e non più come un costo sociale. Sarà dato rilievo all'iniziativa europea sulla e-Inclusion nei diversi aspetti di coordinamento delle azioni a livello comunitario, di ricerca e di innovazione.

Ridurre il digital divide: Eldy, una proposta concreta

Eldy è il software semplificato per consentire agli anziani di navigare in internet, chiacchierare, scrivere email etc. Eldy è gratuito su www.eldy.org ed è stato scelto da molte pubbliche amministrazioni per abbattere il digital divide (Regione Lombardia, Regione Friuli, etc). Demo del sistema; condivisione dell'esperienza e delle statistiche. (Eldy ha oltre 100.000 utenti in Italia)

Le ICT al servizio dell'integrazione

Le tecnologie includono e avvicinano, tanto più quando si assiste ad un’accelerazione della progettazione e dello sviluppo tecnologico. Oggi l’innovazione richiede degli interventi attuali che mettano in sinergia e a sistema i vari attori e le varie iniziative esistenti.

Leggi tutto

Inclusione sociale nella società dell’informazione

La e-inclusion è un importante obiettivo socio-economico degli sviluppi della ICT in Europa, il suo focus è la partecipazione di tutti gli individui e le comunità in tutti gli aspetti della società dell’informazione. Le politiche di e-inclusion, perciò, mirano a ridurre le differenze nell’uso dell’ICT e a promuovere il suo uso per abbattere l’esclusione e migliorare la situazione economica, le opportunità di lavoro, la qualità della vita, la partecipazione e la coesione sociale.

Leggi tutto

DOnne e TEcnologie, una DOTE per l’Italia

L’uso delle tecnologie in Italia e il digital divide, le prospettive di sviluppo per il Paese, il futuro dell’occupazione femminile e il ruolo delle donne nello scenario dell’innovazione. Su questi argomenti è intervenuta Beatrice Magnolfi, sottosegretaria per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, nel corso del convegno “DOnne e TEcnologie una DOTE per l’Italia”, che si è svolto a Roma il 7 marzo 2008.

Leggi tutto