Cerca: Qualità della vita, farmaci

8 risultati

Risultati

Online il sito per segnalare farmaci contraffatti

E' online il sito www.impactitalia.gov.it che permette di inviare segnalazioni su casi di medicinali sospetti.

Leggi tutto

Indagine CFMT: la farmacia il servizio più apprezzato dagli italiani

Il servizio più apprezzato dai cittadini italiani è quello fornito dalla farmacia. Il dato emerge da un'indagine effettuata su seimilacinquecento persone da Cfi&Cpf Group per conto del Centro di Formazione Management del Terziario, una scuola di formazione nata su iniziativa di Confcommercio e Manageritalia.

Leggi tutto

Farmacieaperte.it

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi il nuovo servizio Farmacie aperte della Regione Lombardia: un sito web con tutte le informazioni aggiornate sulle farmacie di turno nel territorio della regione, con tanto di mappe e informazioni su come raggiungerle.

Leggi tutto

Nel 2007 ogni italiano ha consumato 525 dosi di farmaci

Rough days

by Berge Gazen

Leggi tutto

Allarme farmaci falsi nel mondo e in Italia pericolo per gli acquisti sul web

Non solo borse e scarpe. Il mercato del falso allarga sempre di più i propri confini e si consolida stabilmente in un settore nevralgico per il suo peso economico e sociale: quello dei farmaci. Gli esperti avvertono: il fenomeno é segnalato in crescita in tutto il mondo ed è ormai globalizzato. Le ultime stime dell'Oms lo dimostrano: a livello mondiale risulta infatti contraffatto un farmaco su dieci.

Leggi tutto

Regione Lazio: presentati dati su rischi acquisto farmaci on line

Farmaci anabolizzanti e quelli per le disfunzioni erettili, i prodotti farmaceutici più acquistati on line nel Lazio. Sono questi i risultati di Midir (Multidimensional Integrated Risk Governance), un progetto della Regione Lazio finanziato dalla Commissione Europea.

Leggi tutto

Biofarmaci prodotti dalle piante

Eugenio Benvenuto presenta l’esperienza dell’ENEA nel campo della produzione di biofarmaci. Le biotecnologie hanno un largo uso nel settore sanitario e nella promozione della salute e rappresentano un importante fattore di sviluppo e di competitività per il paese. Le sostanze contenute nelle piante permettono la realizzazione e sperimentazione di molti farmaci e vaccini anche per la cura di malattie gravi quali l’HIV, malattie infettive o tumori. Tuttavia esistono dei pro e dei contro all’utilizzo delle bioteconologie e alla loro diffusione.

I farmaci innovativi

L’intervento di Stefano Vella verte sul concetto di innovazione, nell’ambito dei farmaci e dell’apporto che le biotecnologie possono dare, da tre punti di vista: commerciale, tecnologico e terapeutico. In questi anni si è assistito ad una forte crescita dei farmaci biotecnologici ma ottimi risultati sono stati ottenuti esclusivamente per le malattie gravi. L’innovazione deve avere un impatto forte in alcune aree come quella dei farmaci o delle terapie. L’Europa si sta muovendo attraverso il progetto “Innovative Medicines Initiatives”. Leggi tutto