Cerca: SPCoop

3 risultati

Risultati

Interoperabilità e cooperazione applicativa: le prospettive delle Regioni

Si parte da alcuni elementi di riflessione per arrivare poi a contestualizzare talune affermazioni. Il problema generale dell’e-government è quello di riuscire a mettere insieme persone, organizzazioni e informazione. Risulta fondamentale la capacità organizzativa, che vede unite le regioni sullo stesso modello, unitamente alle amministrazioni centrali.

Leggi tutto

Le prospettive delle Regioni nel campo dell’interoperabilità e della cooperazione applicativa

L’interoperabilità e la cooperazione applicativa (SPCoop) sono diventati lo snodo principale, in quanto tecnologia abilitante, dell’azione di semplificazione e di ammodernamento della PA, a tutti i livelli. La prospettiva delle Regioni è quella di definire una strategia, di cui se ne spiegano i vari aspetti, per lo sviluppo e il monitoraggio della cooperazione applicativa.

Leggi tutto

La risposta dei territori a SPCoop

Giuseppe Tilia fornisce una sintesi sulla rispondenza dei territori alle proposte in larga banda SPC, citando numeri, valutazioni e proiezioni. In generale si sono registrati tra i 7 e 8mila accessi, con una spaccatura riguardo alla tipologia di acquirente, con circa il 50% rappresentato dai Comuni. Questo dato in particolare pone con forza la questione del digital divide. Si registra un interesse molto forte sul Lotto 1 come sul Lotto2, su cui si hanno dati soprattutto per la PA centrale. Al momento risulta emergere sul mercato una domanda consistente di servizi legati al web.