Cerca: cloud computing

Risultati 11 - 20 di 238

Risultati

Consip e Agid annunciano il via alla seconda fase della gara per i servizi cloud della PA: invitati i fornitori pre-qualificati

Parte la seconda fase della procedura ristretta per la fornitura alle PA centrali e locali di servizi di cloud computing, nonché di servizi di gestione delle identità digitali e sicurezza applicativa, di interoperabilità per i dati e di cooperazione applicativa, di realizzazione e gestione di portali e servizi on-line. Sono state inviate (tramite posta elettronica certificata) le lettere di invito ai 12 concorrenti – singoli o in forma di Raggruppamento temporaneo di imprese - che si sono pre-qualificati, rispondendo al bando dello scorso dicembre.

Leggi tutto

DIG.Eat 2014: aperte le iscrizioni all’evento ANORC sulla digitalizzazione

Appuntamento il 22 maggio a Roma per discutere della digitalizzazione, delle ultime novità e degli aspetti più rilevanti per la PA e per il mercato: è questo lo scopo di DIG.Eat – Save the Data, manifestazione annuale di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti) organizzata anche con il patrocinio di Stati Generali della Memoria Digitale, ANORC Professioni e AIFAG e con il sostegno del main sponsor Menocarta.net.

Leggi tutto

Chi ha paura del G-Cloud? Dall'Europa 10 raccomandazioni

L’Europa ha una precisa strategia per il cloud computing, impostata e comunicata già nel 2012 con la EU Cloud strategy. Tuttavia gli stati membri si stanno muovendo a rilento – nonostante qualche eccezione - bloccati più che da veri problemi, da paure o falsi miti.
Leggi tutto

PA digitale: calano gli investimenti, ma le città credono nella Smart City

Gli Open data targati PA non arrivano al 40% e, in quei pochi casi, ci si limita “a mettere on line” i dati senza nessun servizio aggiunto. E’ invece l’incertezza normativa e il timore di buchi nella sicurezza che blocca l’utilizzo del Cloud computing, relegandolo a un 20%. L’indagine dell’Osservatorio Assinform sull’ICT segna il livello di informatizzazione della pubblica amministrazione, analizzando la dotazione infrastrutturale e applicativa degli enti pubblici.  Una fotografia del sistema Italia: amministrazioni Centrali e Locali ancora a compartimenti stagni, mentre più del 60% imbocca la strada della città intelligente.

Leggi tutto

MIUR bando Start Up, approvati 39 progetti per le Regioni del Sud

Sono 39 i progetti vincitori del bando “Start Up” pubblicato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il 13 marzo scorso e che ha coinvolto le 4 Regioni dell’Obiettivo Convergenza: Campania, Puglia, Calabria, Sicilia.

Leggi tutto

Data Center consolidation e cloud computing: una priorità per la PA

“Il consolidamento dei data center e il tema, strettamente collegato, del cloud computing sono delle vere e proprie priorità per la pubblica amministrazione”. Così Agostino Ragosa, Direttore dell’Agenzia per l'Italia Digitale, apre il suo intervento al convegno “Data Center consolidation e cloud computing: una strategia integrata per razionalizzare i sistemi infomativi delle pubbliche amministrazioni", in cui analizza le questioni sul tavolo e le linee di azione adottate.   “All’Agenzia – sottolinea – competono una serie di interventi diretti”.

Leggi tutto

Il potere della Cittadinanza Attiva 2.0 e il cambiamento della PA

In un'opera del 2008 divenuta ormai un cult tra gli addetti ai lavori e non solo, Clay Shirky analizza l’azione collettiva alla luce del potere fornito dai nuovi tools 2.0 in particolare i ‘wiki’ e quelli forniti dai social media e le piattaforme Crowd. La tesi dell’autore, ampiamente documentata, è che i social  abbassano drasticamente i costi dell’organizzazione di iniziative collettive e che queste possano oggi nascere e svilupparsi in modo virale senza un ‘management’ costoso e che lavori come intermediario. Un management che dati i costi, difficilmente si sarebbe potuto prendere carico delle iniziative. Anche per questo motivo i nuovi strumenti hanno aperto sempre più le porte, negli ultimi dieci anni, a fenomeni auto organizzativi che definiamo di ‘Cittadinanza Attiva 2.0’.

Leggi tutto

G-Cloud Award Pubblica Amministrazione Centrale e Locale

Al fine di promuovere l’innovazione all’interno della Pubblica Amministrazione e l’adozione di tecnologie che possano determinare un cambiamento di passo nella sua attività, le Fondazioni ASTRID e THINK!, in collaborazione col FORUM PA, hanno promosso “G-CloudAward”, per valorizzare e premiare le esperienze e i progetti Cloud (IaaS, PaaS, SaaS, BaaS) più innovativi delle Pubbliche Amministrazioni Locali e Centrali.

Leggi tutto

Le responsabilità privacy per le PA che si avvalgono di servizi di cloud computing

È facile dire “la pa deve passare al cloud computing”, ma spesso ci si dimentica di una serie di vincoli normativi che devono essere presi in considerazione quando si adottano tecnologie talmente potenti da cambiare i processi gestionali di un ente. Ad esempio di chi è la reponsabilità giuridica? Dell’amministrazione, del fornitore locale o del fornitore internazionale? Nulla di grave, basta pensare in anticipo a questi elementi di criticità prevedendoli nei contratti come ci spiega Graziano Garrisi.

Leggi tutto

Dalla UE una strategia comune per il cloud

La nuova strategia della Commissione europea che si propone di “sfruttare al meglio il potenziale della nuvola informatica in Europa” prevede iniziative intese a realizzare entro il 2020 un guadagno netto pari a 2,5 milioni di nuovi posti di lavoro in Europa e un aumento annuo del PIL dell’UE corrispondente a 160 miliardi di euro (circa l’1%).

Leggi tutto