Cerca: e-participation

Risultati 21 - 30 di 35

Risultati

Il dibattito pubblico sul nuovo tratto autostradale di Genova

La Gronda di Genova, il nuovo tratto autostradale che attraverserà la città permettendo di raddoppiare l’attuale autostrada costiera A10, è un’opera strategica (se ne parla da circa 30 anni), ma anche un’opera con un forte impatto su ambiente, salute, abitazioni, attività produttive. Per questo il Comune di Genova e Società Autostrade hanno deciso di avviare un dibattito pubblico sulla realizzazione della Gronda, per far emergere in maniera trasparente tutti gli elementi e i fattori in gioco.Leggi tutto

Il bilancio partecipato nella Regione Lazio

"“A quale ambito di bilancio regionale, secondo te, dovrebbero andare risorse aggiuntive per l'anno 2010?”. Questa la domanda che la Regione Lazio pone ai propri cittadini all’interno dell’iniziativa “Metti la tua voce in bilancio”.Leggi tutto

L'e-democracy nel Terzo Veneto

Consolidare la partecipazione democratica è l'obiettivo del portale Terzo Veneto, che mira a coinvolgere i cittadini attraverso l'utilizzo delle tecnologie e degli strumenti di comunicazione, per arricchire il dibattito pubblico e migliorare il livello di partecipazione ai processi decisionali.

Leggi tutto

L'e-participation è roba da ricchi

Il coinvolgimento civico e politico via Internet rimane una pratica limitata fortemente alla classe media che può vantare livelli di reddito ed istruzione medio-alti. È quanto certificato da un nuovo studio realizzato dalla società statunitense Pew Internet Project riferito al contesto nordamericano.

Leggi tutto

Openparlamento.it: le tecnologie aprono nuovi spazi di democrazia

Per la prima volta un'iniziativa privata utilizza dati pubblici per offrire un servizio (pubblico) migliore di quello delle istituzioni. E' il sito openparlamento.it che, utilizzando i dati di Camera e Senato, permette agli utenti di monitorare l'attività di ciascun parlamentare e di commentare ogni singolo provvedimento. Abbiamo intervistato Vittorio Alvino, uno dei responsabili del progetto che ci parla delle nuove opportunità di controllo sociale offerte dalle tecnologie del web 2.0.

Leggi tutto

Nasce a Venezia il Tavolo Permanente di Lavoro Amministrare 2.0

Transparent Screen

Foto di yohann.aberkane

I Comuni di Venezia, Monza, Parma, Reggio Emilia, Trieste e Udine sono gli enti fondatori del Tavolo, che nasce per favorire la collaborazione e lo scambio di esperienze tra le realtà che vedono nelle applicazioni del web 2.0 uno strumento fondamentale per migliorare la qualità dei servizi offerti a famiglie e imprese, per incoraggiare la condivisione e l’arricchimento dei saperi interni alle organizzazioni stesse e per sostenere la diffusione dei processi di partecipazione dei cittadini.

Leggi tutto

Piazza Toscana, il Piano paesaggistico si discute on line

Sono cominciati i primi dibattiti sul sito di social-network Piazza Toscana, il nuovo strumento partecipativo ufficialmente inaugurato dalla Regione. Si parla di paesaggio: di piazza Bovio a Piombino, del Cisternino a Livorno, della terza corsia sull'autostrada e del piano strutturale a Bagno a Ripoli, e ancora di Castelfalfi a Montaione.

Leggi tutto

Barack e burattini. L'open politic di Obama e la distanza dell'Italia

Il 4 novembre scorso si è conclusa la battaglia politica che ha cambiato i confini della mappa elettorale statunitense, decretando la vittoria di Barack Obama. Quale ruolo ha avuto, durante la sua campagna elettorale, l'utilizzo di media non tradizionali, internet in testa? Quale il peso dato ai social network? E quanto è lontana l'Italia da questa impostazione, che vuole facilitare la partecipazione dal basso? Ne abbiamo parlato con Antonio Sofi, professore di Sociologia della Comunicazione all'Università di Firenze e autore di spindoc.it.

Leggi tutto

Ma cosa significa e-Democracy in Italia?

Alphabet 05

Foto di LEOL30

Muovendo tra l’utopia di una nuova agorà politica e la più profana (a volte preliminare) esigenza di entrare in contatto con il proprio ente, l’esperienza di e-Democracy italiana merita una valutazione a più voci. Paolo Subioli, intervenuto al convegno Web semantico e e-Democracy, ne puntualizza i tratti salienti. Una panoramica sullo stato dell’arte nei sistemi locali...alla ricerca delle parole italiane dell’e-Democracy.

Leggi tutto

Lazio, un blog per la raccolta differenziata

"Insieme facciamo la differenza" è lo slogan della campagna istituzionale per la raccolta differenziata lanciata in questi giorni dalla Regione Lazio e per la quale sono stati stanziati 900mila euro. L’obiettivo è quello di migliorare la conoscenza in materia di raccolta differenziata dei cittadini del Lazio, contribuendo a far nascere un sentimento di consapevolezza, coinvolgimento, interesse e profitto comune.

Leggi tutto