Cerca: Articolo, Sviluppo e Competitività, smartinnovation

Risultati 21 - 30 di 77

Risultati

Divario di genere: tra Italia e resto del mondo. L’incontro organizzato al Forum PA da Wister ha prodotto proposte interessanti

Tra i numerosi appuntamenti del FORUM PA 2014, ha suscitato forte interesse e riscontrato molta partecipazione l’evento pensato da Wister con tre tavoli di lavoro, concentrati rispettivamente sull’analisi di: linguaggio e comunicazione di genere, lavoro e occupazione, divario digitale di genere.
L’Italia troppo spesso è in fondo alle classifiche come dimostrato da studi, indicatori, report, sia a livello nazionale che europeo. Dopo un’introduzione al tema e la descrizione dei dati (in particolare il Global Gender Gap Report dell'OCSE e gli Indicatori europei per l'Agenda Digitale) si sono analizzate e discusse proposte concrete per recuperare il divario segnalato dagli indicatori.

Leggi tutto

Investire in conoscenza per innovare il futuro

Le competenze trasformano la vita, generano prosperità e promuovono l’inclusione sociale, eppure  l’Italia si piazza malissimo in tutte le classifiche riguardanti l’alfabetizzazione, l’educazione, le competenze digitali e la cultura di impresa. Visto che di risorse aggiuntive non se parla l’incontro, la condivisione e l’autoapprendimento restano delle leve importanti e delle occasioni da non mancare.

Leggi tutto

La rivoluzione digitale cambia il turismo territoriale

Oggi parlare di "turismo territoriale" si traduce semplicemente nella domanda di come organizzare i servizi e la loro comunicazione, secondo la logica digitale. L’avvento di questa rivoluzione apre prospettive solo poco tempo fa inimmaginabili. Infatti la ricerca di informazione costringeva a una raccolta (per altro dispendiosa per chi aveva il compito di stampare e distribuire) di una montagna di carta. Oggi tutto questo può essere fatto in modo più efficiente, rapido e con costi ridotti. Ma lo si fa? Non ancora.

Leggi tutto

Un modello di Smart City per il Mezzogiorno - #smed2014

Apre domani a Napoli Smart City Med un momento di incontro delle reti di città del Mezzogiorno, imprese e cittadini che lavorano insieme per ridisegnare i contesti urbani. Tre giorni di formazione, scambio di esperienze e divulgazione su nuovi modelli di gestione, soluzioni tecnologiche ed organizzative innovative, risorse economiche e buone pratiche cittadinanza partecipata.

Leggi tutto

Dall’Open Data al “data as a service”. Il progetto Homer

Nella catena del valore dovremmo passare dai “Dati pubblici liberi” ai “Dati pubblici utilizzati”. Purtroppo non sempre succede, anzi molto spesso, ci si ferma al solo valore della trasparenza desumibile dalla esposizione dei Dati pubblici sul web che, fra l’altro, dovrebbe avvenire per legge, ma così non è.

Leggi tutto

L'Italia turistica è migliore dell'Italia: analisi sui social media mondiali

Qual è la reale esperienza turistica in Italia? Quali sono i nostri vantaggi competitivi, le cose che fanno felici i nostri ospiti e quali creano disappunto, critiche e disagi? Per la prima volta la tecnologia semantica, che interpreta i testi pubblicati sui social media, offre un quadro esaustivo, vivo, diretto di come i turisti vedono il nostro Paese.

Leggi tutto

L'Arte di Analytics: usare i bigger data per creare valore nelle arti e nel settore culturale

Gli Open Data possono essere uno strumento per generare valore, ma anche profitto nel settore artistico culturale? Nel nostro Paese sappiamo bene quanto possa essere importante per un teatro o un museo riuscire a far quadrare i conti, mantenendo al contempo alta la qualità della produzione culturale. E se poi si riuscisse anche a fidelizzare il pubblico? Pubblichiamo l'interessante riflessione di Juan Mateos García.

Leggi tutto

Da Horizon al PON città: finanziare la Smart City si può, ma solo col mix funding

Horizon 2020, Finanza innovativa, Fondi strutturali e PPP: delle diverse opzioni di funding per la Smart City si è discusso durante l’incontro dell’Osservatorio Smart City di ANCI del 18 febbraio. All’avvio della nuova programmazione del settennato 14-20 le città dell’Osservatorio si sono incontrate in ANCI per conoscere le diverse opportunità di finanziamento per i propri interventi in ambito Smart City. Alti livelli d’innovazione, Funding mix, azioni di sistema e strategie condivise sono state le parole d’ordine della giornata.

Leggi tutto

Gli artigiani tornano in città e stavolta sono digitali: i Fab Lab alla conquista dell’Italia

Manifattura hi-tech, FabLab, spazi di condivisione: sembra che la rinascita del nostro Paese stia passando per la strana commistione tra  l’innovazione a base digitale e la tradizione del nostro saper-fare artigiano. Ma i Fab-Lab (fabrication laboratory) sono ancora poco conosciuti al grande pubblico. Per questo ce li siamo fatti spiegare in maniera semplice da Filippo Sessa, uno dei co-founder del Fab Lab Napoli.

Leggi tutto

Ben sei italiani semi-finalisti alla competizione europea sull'innovazione sociale

27 milioni di persone sono disoccupate in tutti gli Stati membri dell'Unione europea e molti milioni di persone hanno un lavoro poco redditizio. La sfida della European Social innovation competition è quella di aiutare a cercare nuovi talenti e competenze per creare nuove imprese, offrire posti di lavoro e buoni progetti alla società. Pochi giorni fa sono stati annunciati i 30 finalisti che si contenderanno tre premi da 30.000 euro.

Leggi tutto