Cerca: Articolo, Sviluppo e Competitività, formazione

4 risultati

Risultati

#FPA2015, oltre 14mila partecipanti per tre giorni di aggiornamento e formazione

FORUM PA si conferma il più importante evento di formazione, aggiornamento e confronto nel variegato mondo della pubblica amministrazione: dal 26 al 28 maggio il Palazzo dei Congressi di Roma ha ospitato 64 conferenze sui grandi scenari di riforma, innovazione e sviluppo del Paese e oltre 160 seminari, con 800 relatori e 14.579 partecipanti ai diversi eventi nei tre giorni di lavoro.

Leggi tutto

Investire in conoscenza per innovare il futuro

Le competenze trasformano la vita, generano prosperità e promuovono l’inclusione sociale, eppure  l’Italia si piazza malissimo in tutte le classifiche riguardanti l’alfabetizzazione, l’educazione, le competenze digitali e la cultura di impresa. Visto che di risorse aggiuntive non se parla l’incontro, la condivisione e l’autoapprendimento restano delle leve importanti e delle occasioni da non mancare.

Leggi tutto

Digital Divide di genere, Agenda Digitale e impatto sulla società

L'inclusione di quei cittadini che non hanno accesso ai benefici della società dell'informazione è diventato uno dei punti cardine dell'Agenda Digitiale Italiana così come lo è di quella europea: se non si usano in modo appropriato ed efficiente i nuovi mezzi di comunicazione (internet e new media) sembra quasi inutile preoccuparsi degli aspetti procedurali e tecnologici della sanità digitale, dei pagamenti elettronici, della firma certificata o degli open data della pubblica amministrazione. Per quanto riguarda il divario digitale, l’Agenda Digitale Italiana individua poi nell’incentivazione del cosiddetto “target femminile” all’uso delle tecnologie per fini professionali nei campi della produzione e della progettazione di tecnologia una delle misure più rilevanti per la crescita del Paese.

Leggi tutto

"Capitale umano e pubblica amministrazione. Spunti analitici e questioni aperte" di Leonello Tronti

 “Il rapporto tra pubblica amministrazione e capitale umano dovrebbe essere analizzato secondo due prospettive, diverse ma non indipendenti: l’accumulazione e gestione del capitale umano del Paese, e quella del capitale umano dei dipendenti pubblici”. Sulla seconda si concentra l’articolato intervento di Leonello Tronti – Direttore Ufficio Formazione del personale delle pubbliche Amministrazioni, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Funzione Pubblica, che riceviamo e con piacere rendiamo disponibile ai nostri lettori.

Leggi tutto