Cerca: Articolo, Sviluppo e Competitività, donnepa

4 risultati

Risultati

Divario di genere: tra Italia e resto del mondo. L’incontro organizzato al Forum PA da Wister ha prodotto proposte interessanti

Tra i numerosi appuntamenti del FORUM PA 2014, ha suscitato forte interesse e riscontrato molta partecipazione l’evento pensato da Wister con tre tavoli di lavoro, concentrati rispettivamente sull’analisi di: linguaggio e comunicazione di genere, lavoro e occupazione, divario digitale di genere.
L’Italia troppo spesso è in fondo alle classifiche come dimostrato da studi, indicatori, report, sia a livello nazionale che europeo. Dopo un’introduzione al tema e la descrizione dei dati (in particolare il Global Gender Gap Report dell'OCSE e gli Indicatori europei per l'Agenda Digitale) si sono analizzate e discusse proposte concrete per recuperare il divario segnalato dagli indicatori.

Leggi tutto

#PianoD: come liberare le risorse delle donne: Dal wiki al 28 maggio a FORUM PA 2013

In tutte le politiche vanno liberate le risorse delle donne: dalle politiche economiche a quelle su formazione e lavoro fino a quelle su trasparenza e partecipazione. Liberare le risorse delle donne significa dare valore aggiunto all’intera società e al sistema socio-economico nel suo complesso. Come fare? A FORUM PA 2013 la parola e l’azione passa alle donne. Il lavoro inizia già da ora on line, sul wiki ospitato da Stati Generali dell’Innovazione - SGI ed è coordinato e animato dalle WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories. Nel wiki sono presenti i position paper che verranno discussi il 28 Maggio a FORUM PA 2013. I Posititon Paper sono emendabili, commentabili, migliorabili...

Leggi tutto

Donne e ICT: perché le ragazze non entrano nel mondo della tecnologia

In Europa le donne laureate in informatica sono il 25% del totale, e quelle laureate in ingegneria informatica appena il 9%. Una ricerca commissionata da Cisco indaga i motivi per cui la disparità di genere nelle professioni legate al mondo delle nuove tecnologie è così accentuata. L'interesse per l'informatica e l'uso quotidiano del PC non bastano se mancano modelli femminili a cui ispirarsi e persiste la convinzione che l'ICT sia "un mondo da uomini".

Leggi tutto

Imprese femminili: 5.500 imprese in più in un anno (+0,45%)

laptop news

Foto di zen Sutherland

Segno positivo all’anagrafe delle imprese in rosa negli ultimi dodici mesi. Sono 5.523 le imprese che tra giugno 2007 e giugno di quest’anno si sono aggiunte all’universo dell’imprenditoria femminile che, al 30 giugno scorso, ha così raggiunto il numero di 1.243.824 imprese attive. Per quanto ridotta (+0,45% l’aumento nell’arco dei dodici mesi considerati), la vivacità dell’universo imprenditoriale femminile spicca al confronto della sostanziale immobilità del panorama complessivo del tessuto imprenditoriale del paese il cui tasso di crescita, nello stesso periodo, ha fatto segnare esattamente lo zero.
 
Leggi tutto