Cerca: Articolo, Qualità della vita, razionalizzazione della spesa

2 risultati

Risultati

Le biblioteche al tempo della crisi: un bene comune da tutelare

Negli ultimi cinque anni, il budget delle 46 biblioteche statali italiane è stato dimezzato, passando da 30 a 17 milioni di euro annui. Bilanci al lumicino, quindi, al contrario di quello che avviene nelle biblioteche dei principali Paesi europei, e di conseguenza meno libri, servizi sempre più scadenti, orari di apertura sempre più ridotti. A tracciare per noi questo quadro desolante è Giovanni Solimine, professore di "Biblioteconomia" e  "Management delle biblioteche" all'Università degli studi di Roma La Sapienza, che ci ricorda tra l'altro l'appello pubblico a favore delle biblioteche italiane promosso proprio nei giorni scorsi dall'AIB (Associazione Italiana Biblioteche). Ma è possibile, in questo momento di crisi, ridurre i costi mantenendo i servizi? Solimine è convinto di sì e ci spiega perchè...

Leggi tutto

Deficit regionali ed inefficienze del sistema sanitario

Filthy Rich Pigs

by Blip

La spesa pubblica sanitaria negli ultimi dieci anni è pressoché raddoppiata. A partire dal 2000, infatti, la crescita annuale è stata del 2,5 per cento, un punto superiore alla crescita registrata per il PIL. Nonostante il costante e cospicuo aumento delle risorse disponibili, la sanità pubblica sembra continuare a vivere in uno stato di sottofinanziamento, vista l’esistenza di deficit che si rinnovano negli anni.

Leggi tutto