Cerca: Articolo, Sanità

Risultati 11 - 20 di 87

Risultati

Pronto all’uso il Fascicolo sanitario elettronico, fonte di grande risparmio e di migliore interazione fra cittadini e PA

Con l’entrata in funzione a pieno regime del web-fascicolo si eviterebbero spese in una misura compresa fra i 3 e i 5 miliardi di euro all’anno: questo quanto dichiarato dal ministro Filippo Patroni Griffi, che ha presentato - insieme al collega Francesco Profumo - i termini dell'iniziativa a Roma, martedì 4 luglio. Già avviata, in collaborazione con il Cnr, una sperimentazione “massiccia” del progetto in tre regioni: Piemonte, Campania e Calabria. Nel corso della presentazione è stato anche annunciato che il documento elettronico unificato, vero trait d’union fra carta di identità e tessera sanitaria, debutterà nel 2013.

Leggi tutto

Per Rbm Salute-Censis sono più di nove milioni gli italiani esclusi dall’accesso alle prestazioni sanitarie per ragioni economiche

Sono stati presentati a Roma, nel corso della seconda edizione del “Welfare Day”, i risultati della ricerca “Il ruolo della sanità integrativa nel Servizio Sanitario Nazionale”. Secondo l’analisi, nel corso dell’ultimo anno 5 milioni e 600mila donne e 3 milioni e 500mila uomini non hanno potuto usufruire delle prestazioni del SSN per mancanza di disponibilità finanziarie. Per contro, il 77% dei pazienti dei pazienti che ricorrono alle strutture private sono costretti a farlo per le lunghissime liste d’attesa nelle strutture pubbliche. Una situazione generale che mostra sempre più evidenti i segnali di crisi del sistema, e che rafforza il ruolo dei fondi integrativi che operano nel settore.

Leggi tutto

Il Codice rosa presentato a FORUM PA: nei pronto soccorso della Toscana un percorso riservato alle vittime di violenza

Un "codice rosa" che si aggiunge ai codici colore già in uso al pronto soccorso (bianco, giallo, rosso, ecc.) e che serve a identificare le vittime di violenza e ad avviare immediatamente un percorso di tutela, gestito da personale socio-sanitario, magistrati, forze dell'ordine. A presentarlo stamattina a FORUM PA L'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana, Daniela Scaramuccia.

Leggi tutto

Già 4 milioni di cittadini veneti scaricano i referti sanitari da internet

Tempo di bilanci parziali per Veneto ESCAPE, il progetto che entro la fine del 2012 porterà tutti i 4.900.000 cittadini delle Regione Veneto a scaricare i propri referti direttamente via web, senza doversi recare allo sportello.

Leggi tutto

Partnership anticrisi, le soluzioni dalla politica del farmaco. Eli Lilly Italia a FORUM PA 2012

Il 18 maggio FORUM PA 2012 ospiterà importante confronto organizzato in collaborazione con Eli Lilly, dal titolo “Partnership anticrisi. Le soluzioni dalla politica del farmaco per realizzare la sanità del futuro”. In questo video raccogliamo la presentazione di Patrik Jonsson, General Manager Eli Lilly Italia e del professore Federico Spandonaro, docente di economia sanitaria presso il CEIS – Università di Roma Tor Vergata, partner di Eli Lilly nell’ innovativo progetto di ricerca che per la prima volta ha comparato i sistemi sanitari delle Regioni cosiddette virtuose con quelle in piano di rientro. Il focus della ricerca è sulle politiche farmaceutiche regionali, cogliendo il punto di vista e le percezioni degli stakeholder del sistema: dagli assessori ai responsabili del farmaco ai dirigenti e ai direttori aziendali. I risultati saranno discussi per la prima volta il 18 maggio a FORUM PA.

Leggi tutto

Cloud computing for e-Health. Gli atti del convegno internazionale a Gerusalemme

Sono disponibili gli atti del convegno internazionale "Cloud computing for e-Health. The evolution of the applications", che si è tenuto il 19 marzo 2012 a Gerusalemme. L'importante appuntamento è stato organizzato da FORUM PA e ULSS 8 di Asolo in collaborazione con Maccabi Healthcare services e The Chaim Sheba Medical Center.

Leggi tutto

FORUM PA e ULSS 8 Asolo in Israele per parlare di cloud computing, sanità e crescita economica

La “Carta di Castelfranco”, nata nella cittadina veneta nel corso di un appuntamento organizzato da FORUM PA e ULSS 8 Asolo il 18 ottobre 2011 e presentata a Roma il 30 novembre scorso, esce dai confini italiani. FORUM PA e ULSS 8 di Asolo hanno illustrato, nel corso di un convegno internazionale a Gerusalemme, i comportamenti da adottare da parte di ciascuna ASL/AO al momento della scelta del Cloud, per evitare errori e comportamenti viziati nel rapporto con i fornitori e le strutture organizzative interne. Il convegno era organizzato in collaborazione con Maccabi Healthcare services e The Chaim Sheba Medical Center, e con il sostegno dell’ambasciata italiana in Tel Aviv.

Leggi tutto

Il Cloud Computing in Sanità: dalle parole ai fatti, passando per la "Carta"

Il 18 ottobre si è svolto a Castelfranco Veneto un evento di respiro internazionale dedicato alle opportunità che il Cloud Computing offre in ambito sanitario. Un dibattito di assoluta attualità, promosso da FORUM PA e dall’Azienda Ulss 8 di Asolo, da cui è nata una comunità volontaria di operatori pubblici e privati che ha redatto la “Carta di Castelfranco”, presentata a Roma il 30 novembre scorso. La Carta raccoglie una dozzina di comportamenti che le ASL/AO dovrebbero adottare al momento della scelta del Cloud per ridurre il rischio di violare la normativa sulla privacy e garantire la sicurezza e la disponibilità dei dati.

Leggi tutto

Patient empowerment attraverso la comunicazione web. Due buone pratiche

Come evidenziato da Thomas Schael nel contributo “Andare incontro ai bisogni del cittadino. Dalla Customer satisfaction al Customer power in sanità”, la comunicazione in sanità, se ben gestita e focalizzata sui reali bisogni dell’utente, può trasformarsi in un ottimo strumento di marketing della salute in grado di soddisfare le esigenze di informazione del cittadino, offrire un canale di dialogo e di ascolto, proporre un utilizzo trasparente dei dati del singolo utente orientato all’erogazione di un servizio di qualità e supportare il cittadino nelle scelte di tutela della propria salute. Gli esempi di come si possa tradurre in concreto tutto ciò non mancano e, anzi, sono i filoni principali su cui le strutture sanitarie si stanno muovendo grazie all’introduzione delle nuove tecnologie.  Ve ne proponiamo due, individuati da un confronto con lo stesso Schael.

Leggi tutto

Andare incontro ai bisogni del cittadino. Dalla Customer satisfaction al Customer power in sanità

Attraverso il contributo di Thomas Schael, Dirigente Fondazione Opera San Camillo e Direttore Dipartimento Sanità Eurispes Lombardia, approfondiamo un aspetto fondamentale della relazione tra pubblica amministrazione e cittadino. La costruzione di un rapporto di fiducia con il cittadino – cliente, infatti, passa di necessità attraverso un processo di comunicazione chiaro, completo, accessibile, interattivo e soprattutto rispondente alle logiche e alle esigenze dell'utente più che a quelle dell’organizzazione. Schael ci guida in una riflessione sul tema, a partire dai dati di un contesto particolarmente sensibile e interessante: quello delle aziende sanitarie. Vediamo cosa ne viene fuori…

Leggi tutto