Cerca: Articolo, Energia e ambiente, Efficienza, smart cities

3 risultati

Risultati

Come i dati aiuteranno a creare comunità più sostenibili

Su queste pagine parliamo spesso dell'utilità, sociale e politica, che l'apertura e la condivisione dei dati portano con sé. Se ben analizzati, infatti, permettono alle amministrazioni e ai cittadini di indirizzare le proprie azioni in modo efficiente, fissando dei chiari obiettivi. Forse non sempre così spesso ci siamo soffermati a riflettere su come quegli stessi dati possano essere vantaggiosi dal punto di vista della sostenibilità ambientale, energetica ed economica. Abbiamo inziato questa riflessione qualche settimana fa, ora vi proponiamo il contributo di Daniel Castro, pubblicato su Center Data Innovation, che dimostra proprio questo: le comunità più sostenibili in futuro saranno  quelle in cui i politici sosterranno a gran voce l'adozione della tecnologia, incoraggiando la condivisione dei dati e abbracciando l'innovazione data-driven.

Leggi tutto

Con il portale per l’efficienza energetica enel offre un contributo per il risparmio

Online il portale efficienza.eneldistribuzione.it che consente a chiunque realizzi specifici interventi di efficienza energetica di ottenere un contributo collegato al meccanismo nazionale dei Certificati Bianchi e proporzionato al risparmio generato. Tutti i visitatori di Smart City Exhibition riceveranno informazioni sugli incentivi.

Leggi tutto

Piani Energetici di Distretto: da Pescara un nuovo strumento per città “green”

Se oggi la popolazione che vive nei centri urbani è maggiore di quella che vive in campagna ed è responsabile dell’80% delle emissioni di CO2 in atmosfera, è naturale che proprio sull’ambito urbano si concentrino le maggiori attenzioni economiche ed ambientali, soprattutto per quanto riguarda il raggiungimento di obiettivi globali come il controllo sul  cambiamento climatico e l’innalzamento del livello di inclusione sociale. Le problematiche comuni alle città comprendono diversi settori, dalle infrastrutture per la mobilità a quelle dell’energia, senza dimenticare la gestione consapevole delle risorse, come l’acqua, e la gestione e lo smaltimento dei rifiuti. Ma il miglioramento della qualità della vita dei cittadini non dipende tanto dalla dimensione dell’urbanizzato, quanto dalla capacità di migliorarne ed ampliarne la governance.

Leggi tutto