Cerca: Articolo, Riforma PA, Efficienza, riforma pa

Risultati 1 - 10 di 16

Risultati

Una triade perfetta per la trasparenza amministrativa: documenti, fascicoli e procedimenti

Grazie a una copiosa giurisprudenza, ad autorevole dottrina e, soprattutto, a coerente normativa italiana dal 2000 al 2014 in tema di trasparenza amministrativa le amministrazioni pubbliche devono descrivere e mantenere i legami tra documenti, fascicoli e procedimenti. Si tratta, in buona sostanza, di quanto diversi anni fa ho iniziato a chiamare la Regola del conte, su cui torneremo a breve dalle pagine di FORUM PA. Ogni documento, infatti, deve avere un conte-nuto, il quale per essere affidabile deve essere rappresentato in un conte-nitore, il quale per essere compreso appieno deve trovare luogo nel proprio conte-sto. Ciò significa che un documento isolato - cioè non classificato e non fascicolato, quindi decontestualizzato o non contestualizzabile - risulta scarsamente significativo. Anzi, peggio: latore di informazioni parziali. Infatti, per gli scienziati dell’informazione come per il diritto amministrativo, un’informazione parziale è spesso un garbuglio inestricabile.

Leggi tutto

I procedimenti amministrativi della PA e l’API Economy

La pubblica amministrazione è alla continua ricerca di un percorso di trasformazione in cui il digitale in generale e la tecnologia della informazione in particolare possono e devono essere i volani del cambiamento. E’ in questo contesto che il legislatore può facilitare la trasformazione verso una pubblica amministrazione efficiente ed efficace. Il DDL “Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” in esame al Senato introduce all’articolo 1 le basi per avviare un progetto di profonda trasformazione del funzionamento della pubblica amministrazione e per l’inizio di un nuovo rapporto con i cittadini e con le imprese.

Leggi tutto

Amministrazione, i Comuni che costano di più

I costi di amministrazione rientrano in quelle spese che un Comune non può evitare di fare. Soldi da spendere per la gestione della Giunta, del Consiglio e del personale. Fra le grandi città, guidano Roma e Venezia, che spendono circa €700 pro capite all’anno.

Leggi tutto

Poca meritocrazia, stipendi non adeguati ma forte senso di appartenenza: le valutazioni dei dipendenti della PA

L’ANAC – Autorità nazionale AntiCorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche pubblica il rapporto sui risultati delle indagini, effettuate dagli Enti nel periodo 2013/2014, sul livello di benessere organizzativo, il grado di condivisione del sistema di valutazione e della percezione del proprio superiore da parte dei dipendenti della pubblica amministrazione. Un documento che dà conto, a sette mesi dall’avvio della procedura web di rilevazione, della situazione e rileva un diffuso interesse tra le amministrazioni per tali indagini, ma anche un disagio da parte dei dipendenti se si parla di equità della retribuzione, crescita professionale e meritocrazia.

Leggi tutto

Basi di dati nella riforma PA: quali le regole per la condivisione del patrimonio informativo pubblico?

Dopo l'articolo di due settimane fa dedicato alle Linee guida nazionali per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico, torniamo - nell'ambito della nostra collaborazione con lo Studio legale Lisi - sul tema degli open data. La riflessione di Andrea Lisi e Sarah Ungaro parte dalla modifica della norma che regola la condivisione delle base dati tra amministrazioni pubbliche, sollevando ancora una volta l'urgenza delle Regole tecniche su esattezza, integrità e riservatezza del dato.

Leggi tutto

Quando lo sport vale un pallone da calcio, €20 a cittadino

Riparte la Serie A, la grande macchina da soldi del calcio italiano. Ma quanto spendono i Grandi Comuni italiani nello sport? Guidano Trieste, Torino e Firenze, chiudono Palermo, Roma e Napoli. 

Leggi tutto

Tagli alle partecipate: entro luglio il piano

Dei giorni scorsi l’annuncio del taglio delle partecipate da 8.000 a 1000. Il piano di razionalizzazione, inizialmente previsto entro l’autunno, ha subìto una accelerazione tanto che ora lo si attende per la fine di luglio. Questa è solo l’ultima delle azioni intraprese dal commissario alla revisione della spesa Carlo Cottarelli, nell’individuazione di interventi mirati al contenimento e alla riqualificazione della spesa pubblica. Ma non pensiate che sia semplice, se si va a scoperchiare il vaso esce di tutto: vendita di uova, società che non hanno addetti ma solo amministratori, terme e aziende agricole. E poi siamo proprio sicuri che siano "solo" 8.000? Crediamo proprio di no. Facciamo il punto.

Leggi tutto

Decreto Legge Renzi-Madia: cosa dice articolo per articolo

Il Decreto Legge n. 90 del 24 giugno 2014 sulla riforma della pubblica amministrazione "Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari", pubblicato sulla G.U. n.144 del 24 Giugno 2014, è un documento piuttosto corposo di 54 articoli e quasi 40 pagine. Ecco cosa dice nel dettaglio.

Leggi tutto

Per la riforma della PA targata Renzi-Madia ancora 30 giorni: ecco i punti in discussione

Non è un Decreto quello uscito oggi dal Consiglio dei Ministri che si è chiuso attorno alle 18.00, ma una lettera. Una missiva firmata Matteo Renzi e Marianna Madia, indirizzata a tutti gli oltre 3 milioni di dpendenti pubblici e contenente una serie di punti (44 per la precisione) da discutere insieme attraverso una sorta di consultazione on line.

Leggi tutto

L’evoluzione del ruolo dirigenziale pubblico negli enti locali: modelli di sviluppo

Un mercato della dirigenza pubblica è quello che Michele Bertola individua come una delle direzioni del cambiamento della nostra PA. Nel contributo che ci perviene e che volentieri pubblichiamo,  Bertola propone ampi elenchi certificati o accreditati da cui i responsabili degli enti possano attingere sia per la scelta del nominativo da indicare, sia per confrontare il tipo di profilo da individuare. Cambia la PA e deve cambiare la figura del Dirigente: da specialista a professionista polivalente in grado di dirigere diverse strutture.

Leggi tutto