Cerca: Intervista, Città e territorio

Risultati 1 - 10 di 105

Risultati

Open data e innovazione, la scelta di Parma

Primo Comune a “5 stelle" (e prima di salire agli onori della cronaca per aver ospitato l'adunanza dei dissidenti del Movimento) Parma, sotto la guida dal sindaco Pizzarotti, aveva fatto parlare di sé per le modalità di selezione della squadra di governo locale. “A cosa servono i grandi nomi per la città? L’importante sono le competenze e la voglia di fare", aveva affermato il neo-eletto. A poco più di due anni dall’inizio del nuovo corso dell’amministrazione parmense, abbiamo intervistato Giovanni Marani, Assessore all’Innovazione tecnologica oltre che alle Politiche Giovanili e allo Sport.

Leggi tutto

Più riuso e zero spreco: un'intervista a Francesco Profumo

Le scarse e limitate risorse ci impongono di adottare una nuova visione per allungare lo sguardo verso il futuro e avviare un percorso strategico di sviluppo per il Paese. Ed è proprio nelle città, luoghi di consumo ma anche di produzione, che tutto questo deve riuscire a concretizzarsi. Premiare e alimentare una cultura del riuso, ancora troppo fragile nel nostro paese, è il primo consiglio che il Presidente dell’Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI, Francesco Profumo, propone per razionalizzare gli sforzi sul territorio. 

Leggi tutto

ICity Rate 2014, ecco tutte le novità

Sono Milano, Bologna e Firenze le città più smart d’Italia: lo dicono i risultati di ICity Rate 2014 lo dicono i risultati della la 3° edizione di ICity Rate, presentati nel corso della seconda giornata di Smart city Exhibition . Il rapporto annuale realizzato da FORUM PA in collaborazione con Istat, Unioncamere e alcune delle associazioni che si occupano di partecipazione e cittadinanza attiva, stila la classifica delle città smart.

Leggi tutto

Collaborative Territories Toolkit per amministratori e changemaker: lo presenta Simone Cicero, OuiShare #SCE2014

Otto tavoli gremiti di persone -  assessori, tecnici dell’amministrazione, attori dello sviluppo territoriale, cittadini sono stati il primo banco di prova per il neonato Collaborative Territories Toolkit, partorito nella suo primo draft da Sharitories, progetto di OuiShare con la collaborazione di FORUM PA. Ecco la presentazione di Simone Cicero a Smart City Exhibition 2014 (e per chi non c’era un po’ immagini dalla Creativity Room in cui abbiamo lavorato lo scorso 23 ottobre). A presto con i prossimi passi del Toolkit!

Leggi tutto

Periferie: rivoluzioni in corso? Intervista a Roger Keil

In questo tempo “caldo” per le smart city, viene in mente un’impressione un po’ ardita. “Tutte le città intelligenti si somigliano;  ogni periferia  è invece creativa a modo suo”.  Per alcuni versi, la nostra percezione un po’questa: le periferie avanzano e prendono il palco nel discorso sulla smart city, non solo con i loro problemi e le loro istanze, ma anche con la loro predisposizione a generare innovazione sociale genuinamente originale e forse una nuova coscienza politica. Ne abbiamo parlato con Roger Keil, professore di scienze politiche alla York University, in Canada. Coordinatore di un gruppo di ricerca internazionale sulle periferie, Roger ha coniato il nome “Suburban Revolution”  perché dice “più andiamo avanti,  più ci rendiamo conto che quella che Lefevbre ha definito negli anni ’70 la “urban revolution” è in realtà una rivoluzione suburbana per proporzioni,  temi e istanze”. E’ da loro che abbiamo mutuato il titolo del nostro primo appuntamento sulle periferie a Smart City Exhibition ed è con Roger che apriamo il nostro lavoro di approfondimento.  Ecco la sintesi di una skype call Roma – Toronto, per aprire oggi il nostro lavoro sulle periferie.

Leggi tutto

Solo le imprese della conoscenza salveranno l'Italia

Ruggero Frezza, fondatore dell’incubatore M31, è stato tra i protagonisti di oggi a #SCE2014 presenti al convegno “L’innovazione urbana come motore di sviluppo”.  L’ex professore di Ingegneria dell’Informazione dopo venti anni di insegnamento ha scelto di investire in un’impresa della conoscenza. Lo abbiamo intervistato per conoscere meglio la sua storia.

Leggi tutto

A #SCE2014 Lecce: prossima smart city mediterranea

Alessandro Delli Noci, Assessore all'Innovazione Tecnologica del Comune di Lecce, sarà tra i protagonisti di #SCE2014. Già da tempo la città pugliese è impegnata in un percorso importante di trasformazione e sviluppo che poggia sull’intesa tra Comune, Università, centri di ricerca locali e imprese. “Il percorso non sarà breve”, racconta l’Assessore che malgrado le difficoltà guarda con ottimismo al futuro della città, immaginandola una prossima smart city del Mediterraneo.

Leggi tutto

Poggiani: "Recuperiamo il tempo perduto sull’Agenda Digitale"

In vista del prossimo appuntamento a Smart City Exhibition, abbiamo intervistato Alessandra Poggiani, nuovo direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per sapere quali sono i principali obiettivi e le scadenze che l’Agenzia si è data. Dopo un lungo periodo di stallo l’Agenzia per l’Italia Digitale ha intenzione oggi di ripartire più snella e determinata. Concretezza operativa e rispetto delle tempistiche i primi due ingredienti per recuperare credibilità e aprire nuove prospettive per l’Agenzia. “Partiamo in ritardo, ma vogliamo recuperare il tempo perduto con rinnovata determinazione” ha dichiarato la Poggiani.

Leggi tutto

La cultura del dato aperto

Anche nel contesto italiano sta ormai maturando una cultura del dato aperto, tuttavia sono ancora molte le sfide da affrontare. Lo scorso maggio a FORUM PA è stata lanciata la seconda fase degli Open Data che mette al centro della discussione l'utilizzo sociale dei dati piuttosto che la semplice liberazione: un nuovo modello per andare oltre la trasparenza.

Leggi tutto

Dal dire al fare: l’Osservatorio Smart City a #SCE2014

Siamo capaci di trasformare le parole in azioni? Smart City Exhibition 2014 volge la propria attenzione sull’aspetto pratico e operativo, suggerendo un passaggio essenziale e ormai imprescindibile da compiere per migliorare concretamente le città e gli ambienti che abitiamo. Non è così semplice, ma la sfida ormai consiste proprio nel passare dal ben detto al ben fatto. L’Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI, proprio in quest’ottica e nel quadro della consolidata collaborazione con FORUM PA, porterà a #SCE2014 i protagonisti del cambiamento territoriale, a partire dal presidente Francesco Profumo, e animerà i diversi eventi.

Leggi tutto