Cerca: News, Efficienza

Risultati 761 - 770 di 829

Risultati

Azione per il clima: la Commissione Europea apre un sito web dedicato.

La Commissione europea ha presentato oggi il nuovo sito web dedicato all'Azione per il clima - Energia per un mondo che cambia, disponibile in cinque lingue: italiano, francese, inglese, tedesco e spagnolo. Questo nuovo strumento di comunicazione si pone l'ambizioso obiettivo di diventare un punto di riferimento per tutte le novità e importanti informazioni relative all'intervento prioritario dell'Ue nella lotta contro i cambiamenti climatici.

Leggi tutto

Nel 2014 il mercato dei sistemi informatizzati degli ospedali varrà il doppio

 Previsioni rosee per il mercato delle tecnologie informatiche per la sanità (It) in Italia. Nel nostro Paese, infatti c'è una notevole presenza di tecnologie informatizzate ospedaliere, ma un gran numero di queste sono antiquate e con funzionalità limitate.

Leggi tutto

La Provincia di Foggia adotta il servizio di posta elettronica certificata

Le comunicazioni cartacee inviate all’Amministrazione provinciale potranno essere sostituite da messaggi di posta elettronica. E’ questo il primo di due importanti progetti, tesi all’innovazione tecnologica della pubblica amministrazione, licenziati dalla Giunta provinciale nel corso dell’ultima riunione.

Leggi tutto

Nasce ASUR: Anagrafe Sanitaria Unica Regionale del Lazio

Un nuovo ed efficace strumento a servizio del controllo della spesa sanitaria: è Asur (Anagrafe Sanitaria Unica Regionale), un progetto che nasce con lo scopo di razionalizzare i sistemi informativi sanitari laziali, che LAit spa, azienda di innovazione tecnologica regionale, sta perfezionando.

Leggi tutto

La Spezia: un’anagrafe a portata di click

Sono on line i servizi demografici del Comune della Spezia.
Da Spezianet è possibile effettuare on line autocertificazioni e consultazioni sulla situazione personale (familiare e elettorale). Per accedere ai servizi demografici on line è necessario iscriversi e le credenziali di accesso possono essere richieste presso il Comune.

Leggi tutto

Online i quaderni del Cnipa sull'introduzione del wireless e la continuità operativa nella PA

Nella sezione "pubblicazioni" del sito del Cnipa sono disponibili gli ultimi due numeri dei Quaderrni. Uno raccoglie le linee guida per l'introduzione delle tecnologie wireless nella PA; l'altro analizza cinque casi di studio relativi alla Continuità Operativa, descrivendo le esperienze di realtà appartenenti sia alla Pubblica Amministrazione Centrale che locale.

Leggi tutto

L'Umbria si prepara per la cartella clinica telematica europea

La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla Sanità Maurizio Rosi, ha approvato un progetto, in collaborazione con altre nove Regioni italiane (capofila la Regione Lombardia), per la “sperimentazione di un sistema di interoperabilità europea dei dati sanitari”.

Leggi tutto

Un nuovo sistema di rilevazione video per contrastare gli incendi boschivi

È stato progettato in Spagna un nuovo sistema di monitoraggio video per controllare gli incendi boschivi.
I suoi inventori, scienziati delle università di Siviglia e di Pablo de Olavide, stanno attualmente valutando come il loro sistema potrebbe essere adattato per essere usato su velivoli senza equipaggio umano, nell'ambito del progetto AWARE finanziato dall'UE.

Leggi tutto

Mappare l'accessibilità

Il portale delle autonomie locali della regione Emilia Romagna condurrà, in collaborazione con lo sportello Accessibilità Web della Regione Emilia-Romagna, un'analisi sul livello di accessibilità dei siti internet a partire da quelli delle pubbliche amministrazioni regionali.
Ogni settimana verrà proposta, attraverso la newsletter del portale, una breve analisi dei profili di accessibilità e qualità dei siti e dei servizi, e al rispetto dei parametri fissati dalla legge 4 del 2004.

Leggi tutto

L'Unione Europea promuove l'integrazione dei sistemi nazionali d'identità elettronica.

L'Unione Europea ha stanziato 10 milioni di euro per un progetto a supporto della l'integrazione dei sistemi nazionali d'identità elettronica.
L'obiettivo è quello di permettere ai cittadini europei che utilizzano la carta d'identità elettronica (quasi 30 milioni di persone in tutta l'UE) di utilizzare la propria carta d'identità elettronica nazionale anche negli altri Paesi dell'Ue, avendo così accesso ad alcuni importanti servizi pubblici: prestazioni di previdenza sociale, assegni di disoccupazione o dichiarazione dei redditi.

Leggi tutto