Cerca: News, Energia e ambiente, smart cities

Risultati 1 - 10 di 13

Risultati

Partecipa a EUGEO 2015, invia il tuo contributo. C'è tempo fino al 31 gennaio

Nell’ambito della conferenza EUGEO 2015, che si terrà a Budapest dal 30 Agosto al 2 Settembre, è stata proposta da Flavia Marzano e Luigi Mundula, una sessione di lavoro dal titolo "The future of cities between competitiveness and vulnerability: the smart city perspective" con l'obiettivo

Leggi tutto

Energia: al via in 9 città progetti pilota di smart meter multiservizio

Prenderà il via a breve in nove grandi città italiane la sperimentazione nei settori del gas, dell'acqua, dell'energia elettrica, teleriscaldamento ed altri servizi di pubblica utilità di  "smart meter multiservizio", per un totale di circa 60 mila punti di fornitura coinvolti.

Leggi tutto

Green car: il buon esempio del Bhutan

Trasformare il 5 anni Thimphu nella capitale mondiale dell’auto elettrica, grazie a un accordo con la giapponese Nissan. La notizia arriva dal lontano Oriente.

Leggi tutto

Tecnologia LED e controllo wireless per i lampioni di Montechiarugolo

A livello locale il paradigma smart city trova una sua più semplice applicazione e così sono diversi i laboratori che animano il nostro territorio. Un modello ad esempio che si sta imponendo a livello regionale è proprio alle porte di Parma. Si tratta di Montechiarugolo, un Comune con poco più di 10.000 abitanti vincitore, fra l’altro, dell’edizione 2013 del Premio Comuni Virtuosi.

Leggi tutto

Pubblicato oggi il Bando CNR "Sostenibilità energetica": 1 milione di euro a ciascuno dei 3 comuni selezionati

 

Il progetto Energia da Fonti Rinnovabili e ICT per la Sostenibilità Energetica (in breve progetto Sostenibilità Energetica) promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) intende studiare e sperimentare un insieme coordinato di soluzioni innovative per rendere le città sostenibili da un punto di vista energetico-ambientale.

Leggi tutto

Mobilità sostenibile: la ricetta di general motors

Sono molte le definizioni che ricorrono per quanto riguarda Smart Cities. Per GM, la definizione non può prescindere dall’avere «good business sense» e riguardare principalmente la «smart mobility». Secondo una di queste definizioni, una città può considerarsi «smart» quando investimenti in capitale umano e sociale e in infrastrutture di comunicazione tradizionali (trasporti) e moderne (ICT) si combinano per alimentare uno sviluppo economico sostenibile ed un’elevata qualità di vita, con una saggia gestione delle risorse naturali, attraverso un governo partecipato della cosa pubblica.

Leggi tutto

Accountability ambientale e open data, nuove tecnologie e patto dei sindaci, sostenibilità e mobilità smart

Tre incontri dedicati a tre argomenti di estrema attualità. Sono quelli organizzati dal Coordinamento delle Agende 21 locali italiane nel pomeriggio del 31 ottobre a Smart Cities.

Leggi tutto

Il 31 ottobre è la giornata dedicata all'Ambiente a Smart City Exhibition

Mercoledì 31 ottobre il programma congressuale prevede numerose sessioni dedicate al tema della sostenibilità ambientale.

Leggi tutto

Smart building: monitoraggio in cloud dei consumi energetici

Si chiama "Smart Building" e si legge monitoraggio dei consumi energetici degli edifici pubblici...il tutto realizzato attraverso una piattaforma cloud. Con questo progetto, presentato nei giorni scorsi, CSI Piemonte e Politecnico di Torino vogliono supportare gli Enti e il territorio nella realizzazione di concrete azioni “smart & green”. La piattaforma consente, in questo senso, di acquisire da edifici ed impianti i dati necessari ad elaborare informazioni utili a favorire un utilizzo consapevole, informato e responsabile delle fonti energetiche, diffondendo la cultura della sostenibilità energetica ed ambientale.

Leggi tutto

CSI-Piemonte e Politecnico di Torino insieme per la gestione intelligente dell'energia

Realizzare un modello per il monitoraggio e la gestione degli edifici incrementandone l'efficienza e la sostenibilitàenergetica e ambientale: questo l’oggetto dell’accordo di collaborazioneappena firmato da Politecnico di Torino e CSI-Piemonte. Si chiama “smart building”, e vuol dire contribuire a ridurre l'impatto ambientale degli edifici attraverso la riduzione degli sprechi e di un utilizzo intelligente dell’energia.

Leggi tutto