Cerca: partnership pubblico-privato

Risultati 31 - 40 di 279

Risultati

Efficienza energetica per i patrimoni pubblici: parola d'ordine, pianificazione

Nel suo intervento alla tavola rotonda conclusiva del "5° Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici", Vincenzo Albonico sottolinea come le amministrazioni abbiano a disposizione diversi strumenti su cui fare leva per attuare interventi di efficienza energetica senza dover necessariamente reperire le risorse attraverso la costituzione di società con soggetti privati. Per fare interventi seri di efficienza energetica il file rouge è costituito da questi elementi: prima di tutto la progettazione, quindi pianificazione organizzazione e controllo.

Leggi tutto

PATRIMONI PA net: le finalità del "Tavolo Qualificazione"

Ivana Malvaso sintetizza, assieme a Marco Storchi, i primi cinque mesi di lavoro del Tavolo "Qualificazione per lo sviluppo del mercato dei servizi" di Patrimoni PA net, i cui risultati sono stati inseriti nel “Libro Verde Patrimoni PA net”.

Leggi tutto

PATRIMONI PA net: il punto secondo l’AVCP

L’AVCP, Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, partecipa come coordinatore ai Tavoli di lavoro di Patrimoni PA net, il Laboratorio creato da TEROTEC e FORUM PA. La relazione di Giuseppe Brienza espone il punto di vista dell’Autorità sui primi sei mesi di attività dei Tavoli. Finalmente, sottolinea Brienza, sono stati messi in primo piano i temi e le problematiche relative al mercato dei servizi e forniture, un settore ancora troppo poco conosciuto rispetto al mercato dei lavori pubblici.

Leggi tutto

La qualificazione del mercato dei servizi: un’esigenza sempre più sentita

Qualificazione, regole e trasparenza: sono queste le richieste che arrivano dalle imprese attive sul mercato degli appalti pubblici di servizi. Lo sottolinea Gherardelli nella sua relazione, in cui ricorda come questo mercato sia ancora sottovalutato nonostante per volume di affari stia sopravanzando il mercato dei lavori.

Leggi tutto

Un Global service urbano con al centro il cittadino

Nel Comune di Formia la manutenzione nel territorio comunale presentava numerosi problemi: la riduzione delle risorse interne a fronte della crescita del patrimonio urbano, la gestione frammentata della manutenzione, l’aumento degli interventi di manutenzione straordinaria.

Leggi tutto

Principi di base della partnership pubblico/privato in sanità

 

Leggi tutto

Il Global Service per la manutenzione delle infrastrutture stradali

Ridurre i costi complessivi (diretti e indiretti), aumentare l’efficienza dei servizi, spostare il focus dell’attività dell’Ente dal piano esecutivo alla funzione di indirizzo e controllo. Queste le motivazioni che hanno portato, nel 2007, il Comune di Forlì a passare alla gestione in Global Service per la manutenzione stradale.

Leggi tutto

Il miglioramento continuo in sanità

 

Monchiero definisce ironicamente il mondo sanitario come fatto da “incompresi cronici” perché nonostante i tagli e le campagne mediatiche, la sanità in Italia funziona complessivamente bene. Ciò non toglie – continua – che bisogna migliorare continuamente i servizi offerti all’utente e bisogna anche saper comunicare esperienze come quelle presentate nel corso del convegno: pratiche virtuose di reingegnerizzazione dei processi rese possibili anche grazie alla partnership tra soggetti pubblici e soggetti privati, come in questo caso Eli Lilly Italia.

Risparmio ed efficienza con la gestione integrata di impianti e vettori energetici

Nell’anno 2003-2004 la Regione Lazio è stata la prima in Italia ad affidare in appalto un contratto multiservizio tecnologico per la gestione, la manutenzione e la conduzione degli impianti delle aziende ospedaliere o sanitarie. Si è trattato, sottolinea Palmieri, del primo progetto concreto per la nuova gestione globale delle strutture sanitarie, mirato al contenimento della spesa per gli approvvigionamenti della PA attraverso una gara centralizzata di acquisto. La ASL di Frosinone ha aderito alla gara di appalto nel 2006.

Leggi tutto

L’innovazione in sanità come volano per lo sviluppo

 

La Sanità pubblica è una delle prime industria del Paese; risulta chiaro come essa possa diventare un fattore di sviluppo e non rimanere solo una voce di spesa. Ma perché – si chiede Fassari – quando si ragiona di grandi piani delle infrastrutture la Sanità non entra mai dalla porta principale? C’è bisogno, continua, di comunicare meglio iniziative - come quelle presentate nel convegno - in cui aziende pubbliche e private si mettono insieme per realizzare un miglioramento dei servizi riducendo contemporaneamente i costi.