Cerca: commissione europea

Risultati 31 - 40 di 60

Risultati

Bruxelles: la Commissione europea propone un Centro per la lotta alla criminalità informatica

Arriva dalla Commissione europea la proposta di istituire un Centro europeo per la lotta alla criminalità informatica al fine di proteggere i cittadini e le imprese dell’Unione dalle attività illegali online. Il Centro – che dovrebbe diventare operativo nel gennaio del prossimo anno – verrà istituito presso Europol, l’Ufficio europeo di polizia con sede all’Aia, nei Paesi Bassi.

Leggi tutto

“Costruire, connettere, crescere” per il futuro dell’eGovernment europeo

Dal Cebit di Hannover, Neelie Kroes, vicepresidente della Commissione europea, responsabile per l’Agenda digitale, illustra la prossima fase del processo di eGovernment, volto alla costruzione di una rete online di servizi pubblici in settori come  l’eProcurement, l'identificazione elettronica (eId), la gestione elettronica dei dati dei pazienti (eHealth) e della giustizia (eJustice). E ricorda lo stanziamento di 2 miliardi di euro per i prossimi sette anni (2014-2020).

Leggi tutto

Le proposte della Commissione europea per appalti pubblici più moderni

La Commissione europea a fine 2011 ha consegnato a Parlamento e Consiglio una proposta di nuova direttiva europea sul procurement pubblico. Obiettivo: semplificare e snellire la normativa e le procedure per le gare e modernizzare gli appalti pubblici europei in modo da sostenere crescita e occupazione. Un ruolo centrale dovrebbe essere svolto, in questo senso, dalle comunicazioni elettroniche.

Leggi tutto

La Commissione Europea punta a raddoppiare il mercato elettronico in tre anni

Se il commercio elettronico rappresentasse il 15% del commercio al dettaglio e se gli ostacoli al mercato interno fossero eliminati, i risparmi per i consumatori potrebbero toccare i 204 miliardi di euro, ossia l'1,7% del PIL europeo. Tuttavia i consumatori e le imprese sono restii ad usare senza remore i servizi on-line a causa di una serie di problemi più o meno gravi come le sacrsa conoscenza delle regole applicabili, la scarsa trasparenza delle offerte, i costi delle transizioni o delle spedizioni e così via.

Leggi tutto

Digital Agenda Europea: il 25% delle azioni è in ritardo

La relazione pubblicata dalla Commissione Europea fa il punto sullo stato di attuazione dell'Agenda Digitale e traccia il quadro delle azioni future.

Per ognuno degli otto pilastri che costituiscono i fondamenti del piano il rapporto indica lo stato di avanzamento delle relative azioni.
In totale 19 azioni sulle 56 previste risultano in ritardo.

Leggi tutto

Nuova iniziativa dell'UE per ridurre la disoccupazione giovanile

Per far fronte alla crescente disoccupazione giovanile, il cui tasso ha ormai raggiunto il 21%, la Commissione ha adottato l'iniziativa "Opportunità per i giovani", nella quale esorta gli Stati membri a prevenire l'abbandono scolastico aiutando i giovani a sviluppare competenze che rispondano alle esigenze del mercato del lavoro, garantendo la possibilità di esperienze professionali e di formazione sul posto di lavoro e agevolando l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.

Leggi tutto

Una strategia europea per l'open data

Con una nota stampa rilasciata ieri, 12 dicembre, la Commissione Europea ha presentato, tramite la commissaria Neelie Kroes (guarda il video) una comunicazione ufficiale finalizzata a valorizzare gli Open Data tra i paesi europei.

Leggi tutto

Orizzonte 2020: 80 miliardi dall'UE propone per ricerca e innovazione

La Commissione europea ha presentato mercoledì 30 novembre 2011 un pacchetto di misure volte a rilanciare crescita, innovazione e competitività in Europa. La commissaria Máire Geoghegan-Quinn ha annunciato Orizzonte 2020, un programma di 80 miliardi di euro destinati ad investimenti per la ricerca e l’innovazione. La commissaria Androulla Vassiliou ha presentato l’agenda strategica per l’innovazione dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET) che riceverà fondi per 2,8 miliardi di euro nell’ambito del programma Orizzonte 2020. Parallelamente, il vicepresidente Antonio Tajani ha annunciato un nuovo programma complementare volto a potenziare competitività e innovazione nelle PMI dotato di un bilancio aggiuntivo pari a 2,5 miliardi di euro. I programmi di finanziamento corrono dal 2014 al 2020.

Leggi tutto

Per la Commissione Europea la banda larga non sarà un servizio universale

Troppe difficoltà per far inserire la banda larga tra i servizi universali che occorre fornire a tutti I cittadini. Così la Commissione Europea ha fatto sapere che non verranno fissati standard minimi di connessione a banda larga, almeno non nel breve periodo.

Leggi tutto

L'Europa scrive una roadmap collaborativa sull'inclusione digitale. Partecipa!

Chiunque sia attivo nella lotta contro il digital divide ed abbia idee su come migliorare il benessere e l'inclusione delle persone attraverso l'alfabetizzazione digitale dovrebbe contribuire alla Danzica roadmap. E' questo il messaggio che la Commissione Europea lancia a tutti i cittadini e le associazioni, chiamandoli a costruire insieme una vera e propria tabella di marcia per la e-Inclusion.

Leggi tutto