Cerca: commissione europea

Risultati 41 - 50 di 60

Risultati

7° programma quadro, in arrivo 7 miliardi di euro per dare impulso alla ricerca e creare crescita

Maxi investimento da 7 miliardi di euro dalla Commissione Europea per dare slancio alla ricerca scientifica e con essa alla crescita dell'Europa. Potranno benificiarne università e centri di ricerca, ma anche piccole e medie imprese. Un riconoscimento particolare verrà istituito per le "donne innovatrici".

Leggi tutto

La strategia Europa 2020 scricchiola. La Commissione richiama gli Stati membri ad investire in valorizzazione della ricerca e istruzione

L’Europa ha bisogno di investire di più e in maniera “più intelligente” in ricerca e sviluppo, sia nel settore pubblico che in quello privato. È questo l’allarme lanciato questa settimana dalla relazione 2011 sulla competitività dell’Unione Europa. Valorizzazione della ricerca scientifica, aggiornamento dei sistemi educativi e sostegno alle piccole imprese le priorità indicate dalla Commissione.

Leggi tutto

Agenda digitale: i progressi compiuti sono in open data

La Commissione europea ha pubblicato un quadro di valutazione che illustra i progressi compiuti dall’Unione e dagli Stati membri verso la realizzazione degli obiettivi convenuti nell’ambito Agenda digitale europea a un anno dal suo avvio. Tenendo fede all’impegno assunto per una strategia aperta sui dati, la Commissione europea ha reso pubbliche in linea le proprie raccolte di dati e le statistiche, permettendo a chiunque di analizzarle e di trarne conclusioni.

Leggi tutto

La Commissione Europea progetta l'internet del futuro

La Ue ha stanziato 57 mln di euro per l'internet del futuro(FI-PPP). Nell’ambito dell’evento "Future Internet week", che s’è chiuso la settimana scorsa a Budapest, la Commissione Ue ha visionato lo sviluppo dei 140 progetti di ricerca che si propongono di ridisegnare il futuro della rete

Leggi tutto

Interoperabilità : esperienze e prospettive in Italia e in Europa

Daniele Tatti, introduce il convegno presentando una breve storia dell’interoperabilità, la cui origine, in Europa, si può far risalire ad una comunicazione della Commissione del 1991. Essendo un termine tipicamente tecnico, il suo significato nel corso degli anni è cambiato, anche se l’idea di fondo è rimasta la sessa ossia la possibilità per due sistemi informativi di scambiarsi dati.

Leggi tutto

In Italia il 99% dei servizi essenziali è online

Possiamo anche non crederci, ma l'Italia è nel gruppo di paesi che l'anno scorso hanno conseguito i migliori risultati in termini di servizi della pubblica amministrazione disponibili online. A dirlo è l’eGovernment Benchmark Report elaborato dalla commissione Europea.

Leggi tutto

Un caricabatteria unico per tutti i cellulari europei

Nell'Unione europea sono in circolazione circa 500 milioni di telefoni cellulari, cui corrispondono 30 diverse tipologie di caricabatteria, a seconda del produttore e del modello di telefono. A chi non è mai successo di dimenticare il proprio caricabatteria e di cercare un amico o un collega che abbia lo stesso modello di telefono?

Leggi tutto

L'Europa approva 1,8 miliardi di euro di aiuti di stato per la Banda larga

In accordo con gli obiettivi individuati dall’Agenda digitale la Commissione Europea ha approvato nel 2010 lo stanziamento di 1,8 miliardi di euro per lo sviluppo della banda larga, considerandola uno strumento fondamentale per supportare l’economia, per far crescere l’inclusione sociale e rafforzare la competitività del continente.

Leggi tutto

eGov europeo. Abbastanza "open"? David Osimo su Action Plan 2011-2015

Nella dichiarazione di indirizzo politico dello European eGovernment Action Plan 2011 -2015 viene citata, accanto alla Dichiarazione ministeriale e a quella dell'Industria, l'Open declaration on public services, nata dal "basso", in rete e presentata lo scorso anno a Malmo.
David Osimo, tra i fautori della Open declaration, commenta da Bruxelles l'Action Plan: le dichiarazioni, le azioni, la governance, le prospettive per l'Italia. Aldilà dei contenuti, l'accento sul metodo e una proposta di azione per "aprirlo", ancora una volta, dal basso.

Leggi tutto

Verso l'interoperabilità dei servizi pubblici europei

La Commissione europea ha adottato il 16 dicembre scorso, un'iniziativa per incoraggiare le amministrazioni pubbliche di tutti i paesi membri a valorizzare le potenzialità socioeconomiche dell'ICT attraverso l'interoperabiltà.

Leggi tutto