Cerca: mercato

Risultati 31 - 40 di 45

Risultati

La società ha il diritto di rendere conto dell’operato delle amministrazioni pubbliche: la nascita della CiVIT

Con la nascita della CiVIT si crea un autorità che va a monitorare i criteri di valutazione e trasparenza nell’ambito delle amministrazioni, non soltanto analizzando il singolo lavoratore, ma l’intera struttura. Si stabiliscono in questo modo dei criteri di valutazione obiettivi.

Il termine valutazione indipendente sottolinea lo sforzo di fare assumere autonomia agli organismi di controllo presenti all’interno delle amministrazioni.

Leggi tutto

Il sistema europeo energetico integrato. L'esperienza dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas

C’è l’esigenza di un sistema energetico europeo visto in una dimensione integrata. I diversi sistemi europei nazionali respirano in termini sempre più continentali.

Dobbiamo quindi tenere presenti le nuove decisioni prese dall’Europa, su come armonizzazione ed unificare tutte le norme delle diverse nazioni. Lo sforzo è teso verso l’armonizzazione pragmatica delle politiche energetiche e ambientali. Un elemento da tenere sotto controllo è il mercato energetico che è una parte importante della cosiddetta “Casa europea dell’energia”.

Leggi tutto

Il Presidente Agcom e le funzioni regolatrici delle autorità indipendenti

Le  autorità indipendenti non rappresentano un fine in sé ma uno strumento di garanzia dei diritti sensibili nel quadro di una continua trasformazione del rapporto tra economia e poteri pubblici. Sono arbitri dei mercati ma senza nessun arbitrio, esse si inseriscono nel il gioco fra istituzione e mercato garantendo il contraddittorio.

La funzione dell’autorità regolatrice è una funzione in divenire. Cinque sono i referenti delle autorità indipendenti: referente politico, referente istituzionale, giudice amministrativo, mercato e opinione pubblica

Leggi tutto

Il regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici: le novità nel comparto degli appalti di servizi e forniture

Il regolamento di attuazione del Codice, di prossima emanazione, completa la riforma nel vasto settore degli appalti pubblici e della contrattualistica in generale. Il regolamento introduce rilevanti innovazioni nel settore degli appalti di servizi e forniture; in particolare la parte IV del regolamento costituisce la vera novità del regolamento.

Leggi tutto

Il Regolamento di attuazione del Codice dei Contratti Pubblici. Le novità nel comparto degli appalti di servizi e forniture

l regolamento di attuazione del Codice, di prossima emanazione, completa la riforma nel vasto settore degli appalti pubblici e della contrattualistica in generale. Il regolamento introduce rilevanti innovazioni nel settore degli appalti di servizi e forniture; in particolare la parte IV del regolamento costituisce la vera novità del regolamento.

Leggi tutto

Il regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici: le novità nel settore dei lavori pubblici

Con l’imminente varo del regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici si completa la riforma nel vasto settore degli appalti pubblici e della contrattualistica in generale. Il regolamento introduce rilevanti modifiche nel settore degli appalti di lavori. Il master è diretto in particolare all’illustrazione delle novità in tema di attestazione SOA (aumento delle categorie specialistiche, delle classifiche di iscrizione, rafforzamento dei compiti dell’Autorità, ecc.), sul versante della qualificazione in gara in relazione alla subappaltabilità delle S.I.O.S.

Leggi tutto

Il regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici:le novità nel settore dei lavori pubblici

Con l’imminente varo del regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici si completa la riforma nel vasto settore degli appalti pubblici e della contrattualistica in generale. Il regolamento introduce rilevanti modifiche nel settore degli appalti di lavori. Il master è diretto in particolare all’illustrazione delle novità in tema di attestazione SOA (aumento delle categorie specialistiche, delle classifiche di iscrizione, rafforzamento dei compiti dell’Autorità, ecc.), sul versante della qualificazione in gara in relazione alla subappaltabilità delle S.I.O.S.

Leggi tutto

Mercato del gas ed opportunità per i comuni nel rinnovo dei rapporti concessionari: la situazione della normativa

Dal decreto Letta 164/00 ad oggi abbiamo assistito ad uno intervento continuo da parte del legislatore che è intervenuto numerose volte e questo ha dato adito a numerose interpretazioni delle normative.

Leggi tutto

La liberalizzazione del settore gas e le concessioni del servizio di distribuzione

Il mercato del gas e un’opportunità per i comuni perché con la riforma del settore sono nate le opportunità di rinnovo delle concessioni. Non basta dichiarare libero un mercato, come è avvenuto con il Decreto Letta,  per renderlo tale, quello che non è stato garantito è la libertà di approvvigionamento anche se è apprezzabile la garanzia della libertà di accesso delle infrastrutture ed il fissaggio delle tariffe.

Leggi tutto

L’Antitrust e la regolazione del mercato del gas

Excursus dell’attività dell’antitrust in questo settore, dal 2008 al 2010 l’autorità ha svolto attività consultive per molti comuni. Questo indica che c’è grande incertezza poiché gli enti locali fanno domande di ampia natura e per l’antitrust è stato difficile trovare risposte. C’è un processo molto complicato che è quello di definizione degli ambiti da un punto di vista concorrenziale, c’è una doppia anima.

Leggi tutto