Cerca: Corsivo, elezioni

2 risultati

Risultati

Lotta fra media: tv e radio francesi mettono al bando i social network. Ma i veri "nemici" siamo tutti noi

Il Conseil Supérieur de l’Audiovisuel ha stabilito che nelle trasmissioni non si possono più pronunciare le parole “Facebook” e “Twitter”: utilizzare questi termini equivale a fare pubblicità tout court a quei marchi a scapito della concorrenza, quindi delle stesse emittenti. Una presa di posizione dura in difesa della categoria dell’informazione, che però testimonia la sempre più crescente influenza della comunicazione in rete. Con queste iniziative si certifica di fatto la crescita di un fenomeno i cui contorni futuri, nella loro imponenza, sono ancora tutti da definire.

Leggi tutto

No Election Day, ormai una "tradizione" che costa cara e che qualcuno dovrà pur pagare

Costa almeno 300 milioni di euro il voto disgiunto delle prossime elezioni amministrative e referendum: da dove salteranno fuori i soldi per porre riparo ad uno sperpero economicamente incomprensibile, in un periodo di tagli e vacche magre come quello attuale? Il congelamento di parte del già ridottissimo Fus forse ne è forse una prima conseguenza, ma azzardiamo anche qualche consiglio sparso, e non ci facciamo mancare un accenno a Eduardo De Filippo, fulgido esempio della più vivida cultura del nostro Paese, grandissimo autore ed attore. Un genio che se fosse ancora in mezzo a noi probabilmente non potrebbe evitare di finire anch’esso “tagliato”…

Leggi tutto