Cerca: sviluppo sostenibile

Risultati 41 - 50 di 221

Risultati

Il ruolo di Consip per lo sviluppo sostenibile e l’efficienza energetica

Lo sviluppo sostenibile ha assunto un ruolo centrale all’interno delle attività di Consip, che ha coniugato questo obiettivo con la propria mission, ovvero la razionalizzazione della spesa per l’acquisto di beni e servizi. Lidia Capparelli illustra questo percorso, cominciato circa 5 anni fa, e riporta alcuni esempi per definire l’impegno di Consip in materia di sostenibilità. Il riferimento normativo è il “Codice dei contratti pubblici” del 2006, in cui si dice che il principio di economicità può essere subordinato, entro certi limiti, a criteri di promozione dello sviluppo sostenibile.

Leggi tutto
  • Cod. lab.229
  • 20/05/2010
  • 15:00 - 16:00
  • Padiglione 9
  • Stand 9A

Sottoprodotti e materie prime seconde (End of waste)

  • Cod. lab.120
  • 20/05/2010
  • 10:00 - 12:00
  • Padiglione 8
  • Stand 10A

La strategia del MIUR sulla Ricerca e l’Innovazione. L’attuazione del PON Ricerca e Competitività

A cura dell’Ufficio VII” (MIUR) Programmi Operativi Comunitari
  • Cod. lab.228
  • 19/05/2010
  • 15:00 - 16:00
  • Padiglione 9
  • Stand 9A

Il recupero di rifiuti in cementeria

  • Cod. lab.184
  • 18/05/2010
  • 11:30 - 13:00
  • Padiglione 8
  • Stand 3E

Il green public procurement innovazione e ambiente: un caso concreto

  • Cod. B.24
  • 17/05/2010
  • 15:00 - 18:00

Le innovazioni di sistema negli Enti Locali: risultati e prospettive del Programma Elisa

Si può cambiare questo mondo? L’innovazione sociale come metodo

Alzi la mano chi, almeno una volta, non ha pensato che la risposta fosse si. Nonostante suoni come il sogno lontano di bambini, come la domanda retorica a cui tanti in tutta onestà credono di non dover più rispondere, gli innovatori sociali lavorano per cambiare questo mondo. Non necessariamente perché inguaribili sognatori ma perché convinti che l’innovazione di cui le nostre economie hanno vitale bisogno o sarà sociale o non sarà sostenibile. Così partono piccoli-grandi progetti, in cui ciascuno mette i propri sogni e la propria professionalità in relazione con quelli degli altri, secondo il modello della rete. E non succede nel Terzo settore né sotto altre epiche etichette  ... Allora dove? E come? Ne parliamo  con Alberto Masetti Zannini, co-fondatore di the HUB Milano. A seguire l'intervista video e gli approfondimenti...da una lunga chiacchierata via skype.

Leggi tutto

I Comuni più sostenibili d’Italia premiati da Ancitel Energia & Ambiente

 Sono 9 le amministrazioni locali insignite del Premio sostenibilità ambientale e sociale per il Comune - Efficienza energetica e innovazione nell'edilizia, edizione 2010, promosso da Ancitel Energia & Ambiente e dal Gruppo Saint-Gobain, con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dell'Anci, nell'ambito della XXVII Assemblea nazionale dell'Anci.

Leggi tutto

Contabilità ambientale degli enti locali: i primi risultati dell'indagine di Agenda 21

Il Gruppo di lavoro “Contabilità ambientale degli Enti Locali” dell’Associazione Coordinamento Agenda 21 locali Italiane ha realizzato un’indagine con l’obiettivo di capire quanto gli enti locali italiani conoscano lo strumento della contabilità ambientale, quanto sia diffuso questo strumento, quali siano le motivazioni alla base dell’avvio e della cessazione delle diverse esperienze e le difficoltà incontrate da chi ha intrapreso questo percorso.

Leggi tutto

L'affidabilità dei dati nel progetto "M.U.S.A. - Mobilità Urbana e Sostenibilità Ambientale"

Biagio Balistreri ricorda come il software a sostegno del progetto MUSA sia nato da una intuizione importante: assicurare l’affidabilità dei dati rilevati è la prima strada per valorizzare un patrimonio informativo. “Questo – spiega – è stato l’obiettivo dell’applicazione che abbiamo creato e su questa strada stiamo lavorando per migliorare ancora”.