Cerca: Altro, Fascicolo Sanitario Elettronico

6 risultati

Risultati

Il procedimento telematico verso la sua regolamentazione

Giovanni Duni traccia la storia dell’informatica amministrativa che vede nel 1978 un anno determinante poiché nascono le prime proposte di firma elettronica e procedimento telematico. Duni enuncia gli accadimenti che negli anni a seguire hanno paralizzato la transizione verso la forma elettronica e spiega le ragioni per cui neanche la legislazione sulla dematerializzazione abbia consentito l’attuazione del cambiamento. Il fascicolo telematico diventa obbligatorio con lo sportello unico telematico introdotto dal codice dell’amministrazione digitale.Leggi tutto

Telemedicina via satellite per l'assistenza degli italiani all'estero: il progetto NEAR TO NEEDS

Claudio Dario presenta il progetto di telemedicina Near to Needs realizzato in collaborazione con l’ESA, la ULSS di Treviso e il Timisoara County Hospital. In un contesto sociale ed economico totalmente differente rispetto al passato, in cui si registra una forte presenza di aziende venete e italiane nella Regione rumena di Timis, il progetto si prefigge di fornire assistenza medica agli italiani presenti superando le barriere geografiche tra i due Paesi grazie all’utilizzo della telemedicina.

Il sistema socio sanitario lombardo ed il Fascicolo Sanitario Elettronico: stato di attuazione ed evoluzione futura

Claudio Beretta presenta il sistema informativo socio-sanitario lombardo, lo stato dell’arte del Fascicolo Sanitario Elettronico e gli sviluppi previsti in futuro. I principali servizi offerti dal SISS riguardano la gestione dei documenti, delle prescrizioni e il sistema di prenotazione centralizzato. Il tutto avviene sulla base di un database regionale. Elemento fondamentale è costituito dalla rete. Leggi tutto

L'approccio della Regione Sardegna alle problematiche riguardanti il trattamento dei dati sensibili nei sistemi di sanità elettronica

Walter Degiorgi affronta la questione relativa al trattamento dei dati personali e alla privacy nei vari sistemi di sanità elettronica presentando l’attività della Regione Sardegna. In particolare, il suo intervento si concentra su tre progetti di sanità elettronica: il Registro Regionale Tumori, Rete di Telepatologia Oncologica e il Fascicolo Sanitario Elettronico.Leggi tutto

Il Fascicolo Sanitario Elettronico nel progetto Rete dei Medici di Medicina Generale/Pediatri di Libera Scelta

Katia Colantonio presenta il progetto sul Fascicolo Sanitario Elettronico nell’ambito della Rete dei Medici di Medicina Generale. L’obiettivo è di creare un’infrastruttura del Fascicolo Sanitario Elettronico e di realizzare una rete in cui ci sia maggiore integrazione tra i medici, le strutture e gli operatori del Sistema Sanitario Nazionale. Il progetto ha come punto di riferimento alcuni documenti (decreti legislativi, tavoli di lavoro ecc…) grazie ai quali, già dagli anni precedenti, si sono poste le basi per la creazione del fascicolo sanitario elettronico.

Il consenso informato nel rapporto con la medicina e la pediatria di famiglia

Vincenzo Pomo affronta il tema legato al consenso all’atto medico da parte dei cittadini e alla necessità del Fascicolo Sanitario Elettronico come strumento completo per garantire un servizio sanitario e per migliorare l’efficacia dell’intervento medico. Pomo indica tre punti su cui è necessaria una discussione approfondita sul FSE: la visibilità delle informazioni sui pazienti; l'aggiornamento dei dati nel FSE; la possibilità di avere un’area riservata non accessibile a tutti.Leggi tutto