Cerca: dipartimento funzione pubblica

Risultati 81 - 90 di 91

Risultati

Costruire insieme una metodologia di valutazione basso costo dell'usabilità dei siti web pubblici

 

Il Dipartimento della Funzione Pubblica in attuazione del punto 4.4.2 delle Linee guida per i siti web della PA (ed. 2011) ha avviato la messa a punto di una metodologia di valutazione a basso costo dell'usabilità dei siti web pubblici.

Leggi tutto

Il Dipartimento della Funzione Pubblica a FORUM PA 2012

Convegni e seminari sui diversi temi della riforma della PA, opuscoli sul Decreto Semplifica Italia e su “La Bussola della Trasparenza", nonché il “sito parlante”. Queste le principali iniziative presentate a FORUM PA 2012 dal Dipartimento della Funzione Pubblica, che oltre al proprio stand ha partecipato allo spazio espositivo del progetto “Miglioramento delle performance della giustizia”, realizzato dallo stesso Dipartimento e finanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Padiglione 8, stand 6A

Leggi tutto

P.C.M. - MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA SEMPLIFICAZIONE

Il Dipartimento della Funzione Pubblica fu costituito nel 1979 all'interno della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per rispondere alle esigenze di modernizzazione della pubblica amministrazione italiana.
Il Dipartimento, di cui si avvale un Ministro senza portafoglio delegato dal Presidente del Consiglio, promuove le iniziative di riforma dell'amministrazione in direzione dell'efficienza, dell'efficacia e dell'economicità dell'azione amministrativa.

"Dipartimento Funzione Pubblica risponde" alle vostre domande a FORUM PA 2012

Avete dubbi e quesiti tecnici sulle novità legislative e regolamentari in materia di lavoro pubblico (mobilità, previdenza, reclutamento, organizzazione degli uffici e ruolo dei dirigenti), semplificazione e trasparenza? Potete inviare le vostre domande utilizzando lo spazio dedicato all'iniziativa "Dipartimento Funzione Pubblica risponde" su Google moderator.

Leggi tutto

Misurazione, valutazione, miglioramento: l’utilizzo del sistema emoticon all’interno delle Pubbliche Amministrazioni. ON LINE GLI ATTI

Le indagini di customer satisfaction sono indispensabili se si vuole conoscere con attendibilità il grado di soddisfazione dell’utenza e il valore percepito dell’offerta di servizio erogata. Con questo webinar, il 23 aprile, si è aperta una riflessione che riparte dal discorso della qualità dei servizi per l’innovazione e la modernizzazione della pubblica amministrazione.Si è proposto un approfondimento sullo strumento di Mettiamoci la Faccia, rivedendo la punteggiatura dei rapporti tra amministrazioni e cittadini, alla luce del potenziale contributo espresso da questi ultimi nei confronti della sfera del management e della cosa pubblica.

Leggi tutto

E' con l'innovazione che si può e si deve recuperare efficienza e produttività

Così scrive il Ministro della Pubblica Amministrazione e della semplificazione, Filippo Patroni Griffi nella sua lettera con cui ha presentato la prossima edizione di FORUM PA ai vertici delle amministrazioni e delle principali aziende di tecnologie e servizi avanzati.
Siamo in momenti difficili, inutile negarcelo, ma il motore della nostra azione è proprio questa comune convinzione: che si possa uscire dalla crisi solo con più innovazione e con più impegno. Altrettanto concordiamo con il Ministro quando ci invita a fare di FORUM PA sempre più un’occasione non di rappresentanza, ma di utile aggiornamento e necessaria formazione. Vista la consonanza degli obiettivi, in questo editoriale mi faccio quindi da parte e do la parola alla lettera del Ministro:

Leggi tutto

Premi a chi denuncia la corruzione nella PA: anche il nostro contest ne parla!

Non siamo così presuntuosi da pensare che le idee del nostro contest “La tua idea per una PA migliore” abbiano potuto ispirare la “Commissione anticorruzione” istituita dal ministro della Funzione pubblica Filippo Patroni Griffi. Tuttavia ci fa piacere segnalare che la proposta di prevedere premi per il dipendente pubblico che denuncia casi di corruzione, garantendogli l'anonimato, contenuta nel Piano proposto dalla Commissione era presente anche nell'idea #167 "Premi ai dipendenti pubblici che promuovono etica e legalità" proposta da Laura Strano.

Leggi tutto

Corruzione nella PA: cosa fare? Le proposte della Commissione di studio

Il dipendente che segnala un caso di corruzione all’interno della PA in cui lavora dovrebbe essere tutelato e dovrebbe essere previsto un sistema premiale che incentivi la segnalazione. Il suggerimento arriva dalla Commissione per lo studio e l’elaborazione di proposte in tema di trasparenza e prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione, istituita dal ministro per la Pubblica amministrazione, Filippo Patroni Griffi. La Commissione ha presentato ieri una relazione sulle prime attività svolte. Adozione di piani anticorruzione, premi e anonimato per chi denuncia reati contro la pubblica amministrazione, sistema di rotazione per i funzionari che lavorano nei settori più a rischio, nuove incompatibilità: queste alcune delle proposte elaborate dalla Commissione.

Leggi tutto

La PA di Patroni Griffi: ecco i programmi del governo per l’amministrazione pubblica

Forse sfuggita ai più perché tenuta in periodo “natalizio”, l’audizione del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione in Parlamento è ricca di spunti interessanti e presenta, in forma chiara e immediatamente operabile, quel che il Governo e il Ministro si apprestano a fare nel campo dell’amministrazione pubblica. Ho letto con attenzione queste dense dieci pagine e ve ne ripropongo una sintesi ragionata, partendo da una frase che ne dà in qualche modo la chiave interpretativa. Dopo aver ricordato quanto accaduto nella PA in questi ultimi anni il Ministro Patroni Griffi dice “… sono convinto che la politica pubblica nell’Amministrazione debba cogliere il senso di questo percorso e muoversi in una linea di continuità”.  Vuol dire che per fortuna ci sarà risparmiata un’ennesima riforma del secolo, ma anche che gli sforzi sino ad ora fatti non andranno al macero anche se, come vedremo, i programmi sono ambiziosi e prevedono qualche significativa discontinuità.
Vado ad illustrarvi il documento per rapidi punti:

Leggi tutto

Qualità attrattiva per i servizi pubblici. Noriaki Kano sul Customer Satisfaction Management

Noriaki Kano, Professore emerito presso l’Università d Tokyo, si occupa dagli anni ’70 di Customer Satisfaction Management. Sue sono le intuizioni sui differenti livelli di soddisfazione legati a differenti classi di requisiti che il cliente ricerca nei prodotti che acquista e consuma. Da queste intuizioni, legate al marketing della giapponese Konica (e alle sue macchine fotografiche), è nato il modello che porta il suo nome, centrato sulla creazione di “attractive quality”. A FORUM PA 2011 è venuto a spiegare come, secondo lui, un’organizzazione può creare “attractive quality”. Nei servizi come nel manifatturiero, nel privato come nel pubblico, la storia è sempre quella di “Mary e John”…

Leggi tutto