Cerca: speslab

Risultati 11 - 20 di 20

Risultati

Riconoscere le competenze. S.P.E.S.Lab approfondisce il sistema della Regione Veneto

In un momento di disoccupazione crescente come quello attuale, l’allineamento tra i fabbisogni di competenza delle persone e le esigenze dei sistemi produttivi può rappresentare un’importante leva su cui puntare per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Il focus degli ultimi anni è stato fortemente puntato sul tema della validazione e certificazione delle competenze acquisite in contesti non formali ed informali. Proprio su questi temi si è concentrata la Visita di Studio organizzata dal 10 al 12 luglio a Venezia dal Progetto S.P.E.S. LAB - Servizi per le Parti Economiche e Sociali di tipo LABoratoriale - iniziativa realizzata nell’ambito del PON GAS FSE 2007-2013 a titolarità del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Leggi tutto

Fondi UE: ne usufruisce circa un terzo dei Comuni italiani

E' appena uscito il terzo rapporto IFEL sullo "Stato di attuazione del Quadro Strategico Nazionale 2007-2013. Stato d'attuazione e ruolo dei Comuni". Rispetto ai due precedenti lavori, le analisi relative all'attuazione dei progetti FESR 2007-2013 sono state condotte non più sulla base degli elenchi dei Beneficiari prodotti dalle Autorità di Gestione competenti, bensì utilizzando come fonti ufficiali i dati pubblicati da OpenCoesione.

Leggi tutto

Rafforzare il Dialogo Sociale: il progetto S.P.E.S.Lab a supporto delle Parti Economiche e Sociali

Il rafforzamento del partenariato economico e sociale e la sua partecipazione attiva e consapevole alla gestione dei fondi comunitari hanno assunto dimensioni rilevanti sia nell’attuale fase di programmazione comunitaria, ormai in chiusura, che nella definizione del nuovo ciclo di programmazione 2014-2020. S.P.E.S.Lab – Servizi per le Parti Economiche e Sociali di tipo Laboratoriale è un’iniziativa promossa dal Ministero del Lavoro nel quadro del PON GAS FSE 2007-2013 quale azione di sistema proprio per il potenziamento del ruolo delle PES, componenti dei Comitati dei sorveglianza dei PON e dei POR FSE, nelle azioni di Dialogo Sociale.

Leggi tutto

Questioni di metodo

Quando mi capita di trovarmi in uno stato di confusione (e in questo momento mi pare che non sia il solo), mi fermo e metto a posto, immagininando e sperimentando un metodo per riordinare tutto. Senza scomodare Cartesio un “discorso sul metodo” mi sembra oggi molto opportuno quando parliamo di politiche pubbliche, e di politiche pubbliche dovremo urgentemente occuparci quali che saranno gli equilibri di governo. Anche qui infatti si sono ammucchiate scadenze e programmi che non possono aspettare e a cui dovremo subito metter mano.

Leggi tutto

Consuntivo sui fondi UE: L'italia perde fondi "solo" sul turismo

Fondi europei: 51 a 1, tutti i programmi tranne 1 s uperano il target e non perdono risorse. Raggiunge il 37% la spesa certificata a Bruxelles. Il Ministro Barca: “Grazie a uno straordinario sforzo collettivo ottenuto un balzo d i spesa di 9,2 miliardi in 14 mesi, quanto nei precedenti 58”

Leggi tutto

OPENCOESIONE: il primo sito ‘open data’ sulle politiche di coesione

Progetti, finanziamenti, luoghi e ambiti tematici in cui intervengono, tempi di realizzazione: da oggi sono on line, in un formato aperto e accessibile, i dati relativi all’attuazione degli investimenti programmati nel ciclo 2007-2013 da Regioni e amministrazioni centrali dello Stato con le risorse per la coesione. Il portale OpenCoesione.gov.it è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal Ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca. 

Leggi tutto

Informatica e analisi dei dati per ripensare i servizi del lavoro in Piemonte

"La Regione Piemonte aveva necessità di conoscere in modo dettagliato e puntuale le dinamiche del mercato del lavoro per poter assumere decisioni rapide e legate in presa diretta al comportamento della domanda e dell'offerta in particolare per la programmazione dei corsi di formazione professionali e delle politiche occupazionali.

Leggi tutto

Stati Generali sul lavoro delle donne in Italia: pochi servizi, stipendi più bassi, alta percentuale di abbandono del posto di lavoro

Si sono tenuti oggi a Roma presso il Cnel, gli "Stati Generali sul lavoro delle donne in Italia" indetti dalla II° Commissione del Cnel a sostegno del dibattito ed approfondimento sul tema del lavoro delle donne nel nostro Paese.

Leggi tutto

Isfol: contratto atipico per il 12,4% dei lavoratori italiani

Dall'ultima indagine Isfol Plus sull’offerta di lavoro, condotta annualmente su circa 40mila individui tra i 18 e i 64 anni, emerge che il 12,4% degli occupati italiani ha un contratto atipico, mentre il 65,5% ha un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato e il 18,2% un'attività autonoma continuativa. La quota di apprendisti, invece, è pari all’1,4%.

Leggi tutto

Nuova iniziativa dell'UE per ridurre la disoccupazione giovanile

Per far fronte alla crescente disoccupazione giovanile, il cui tasso ha ormai raggiunto il 21%, la Commissione ha adottato l'iniziativa "Opportunità per i giovani", nella quale esorta gli Stati membri a prevenire l'abbandono scolastico aiutando i giovani a sviluppare competenze che rispondano alle esigenze del mercato del lavoro, garantendo la possibilità di esperienze professionali e di formazione sul posto di lavoro e agevolando l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.

Leggi tutto