Cerca: Caso, Comune di Torino

3 risultati

Risultati

Torino SMILE detta il passo: ecco il primo piano strategico condiviso italiano

Segna un percorso di trasformazione e ha la dote di poter essere replicato in altre realtà urbane, è il Masterplan di Torino Smart City il primo progetto strategico chiaro e condiviso elaborato da una città italiana.  SMILE racchiude 45 azioni per rendere la città più vivibile, sostenibile e trasparente, ma soprattutto permette di capire dove sta andando la città, di prendere il proprio posto e partecipare al cambiamento. Quali sono questi esempi concreti di idee innovative? Vediamone alcuni e cerchiamo di essere ottimisti: la città ci sorride.

Leggi tutto

Gestione "intelligente" dell'acqua e dei Rifiuti a Torino con il progetto Almanac

Prende il via il progetto europeo ALMANAC che vede protagonista, nell'ambito del bando ''Smart Cities 2013'', il Comune di Torino insieme a Telecom Italia e al Centro di Ricerca Istituto Superiore Mario Boella (ISMB), con il ruolo di coordinatore.

Per il progetto - si legge in una nota - , finanziato dalla Commissione Europea, sono state selezionate due applicazioni che verranno sviluppate per la Citta' di Torino e che sono rappresentative della complessita' delle Smart City: la distribuzione dell'acqua e la gestione dei rifiuti.

Leggi tutto

Torino: la "smart school" per la smart city

La Città di Torino nel febbraio 2011 ha deciso di candidarsi all’iniziativa Smart Cities ‐ Città intelligenti – lanciata dalla Commissione Europea. Il costruire opportunità e progetti verso una “città sostenibile” sono anche parte integrante delle
politiche sviluppate in questi anni dal Sistema Educativo della Città, nella convinzione che per bambini e ragazzi sia fondamentale vivere in una città ecologica ricca di stimoli, di culture e di occasioni.Su queste premesse si fonda il progetto “Smart School”.

Leggi tutto