Cerca: Sanità, Accountability

Risultati 11 - 20 di 36

Risultati

  • Cod. lab.37
  • 18/05/2010
  • 11:00 - 12:00
  • Padiglione 7
  • Stand 8B Sala Officine

Programmazione, controllo e sistemi valutativi nelle ASL

L'Officina si terrà presso la Sala Officine del padiglione 7
  • Cod. w.71b
  • 18/05/2010
  • 10:00 - 10:50
  • Padiglione 8
  • Stand 19B

La catena del merito e sistemi valutativi in Sanità:G.u.r.u. e la riforma Brunetta

  • Cod. w.71a
  • 17/05/2010
  • 10:00 - 10:50
  • Padiglione 8
  • Stand 19B

La catena del merito e sistemi valutativi in Sanità:G.u.r.u. e la riforma Brunetta

ON LINE gli ATTI - Valutare Salute. Risultati della sperimentazione valutazione personale nelle Aziende sanitarie

Sono disponibili on line i Rapporti Valutare Salute e gli atti del convegno di ieri, 20 gennaio nel corso del quale sono stati ufficialmente presentati i risultati del progetto “Valutare salute”, condotto dal Dipartimento della funzione pubblica con la collaborazione della Federazione italiana delle Aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), di FormezPA, del Centro per la formazione permanente e l’aggiornamento del personale del Servizio Sanitario della Regione Siciliana (Cefpas) e dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas). Il progetto ha coinvolto 22 Aziende sanitarie in tutto il territorio nazionale, in aggiunta alle 17 siciliane per uno “studio di caso” . ON

Leggi tutto

Operazione trasparenza sulle performance dei servizi sanitari regionali

Sanità, operazione trasparenza: per la prima volta in Italia, il lavoro di tutte le Asl e Aziende ospedaliere è a portata dei cittadini. L’iniziativa si deve al Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, che ha lanciato la Valutazione delle performance dei servizi sanitari regionali, attraverso la verifica oggettiva dei dati assunti con le SDO (Schede di Dimissione Ospedaliere) o altri flussi ministeriali.

Leggi tutto

Processo di programmazione e controllo

Presso la ASLn.3-Umbria ha preso il via un nuovo processo di Programmazione e Controllo con lo scopo principale di tracciare le linee strategiche aziendali e le priorità di intervento, ponendo attenzione alle direttive di programmazione  e controllo regionale.A tal fine è stata definita ed applicata una nuova metodologiadel processo di budgeting, con attenzione alle politiche per il miglioramento della qualità assistenziale nel suo complesso.

Leggi tutto

La catena del merito e i sistemi valutativi in Sanità: G.U.R.U. e la riforma Brunetta

La legge 15/2009 ed i decreti ad essa collegati hanno introdotto con forza anche nella Pubblica Amministrazione, e quindi anche nel mondo della Sanità, concetti come la valutazione del personale basata su indicatori di produttività, misuratori della qualità del rendimento, confronto della produttività, e  richiamato dirigenti e direttori alla concessione di premi e riconoscimenti sulla base anche del merito del singolo dipendente.

Leggi tutto

Prontoreferto: referti di laboratorio via web all’ospedale S. Orsola di Bologna

Dal luglio 2008 i pazienti che effettuano un prelievo presso il Laboratorio dell'Ospedale S. Orsola Malpighi di Bologna possono chiedere di accedere via web (dal portale prontoreferto.bo.it) al referto delle proprie analisi. Il servizio è nato in collaborazione con l'Azienda AUSL di Bologna; l’obiettivo è di estenderlo anche agli altri poliambulatori e punti prelievo della città e della provincia bolognese.

Leggi tutto

FIASO - Brunetta: firmato Protocollo per valutare performance del personale ASL/ospedaliero

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, il Direttore dell’AGeNaS Fulvio Moirano, il Presidente del Formez Carlo Flamment, il Presidente della Fiaso Giovanni Monchiero e i Direttori generali di 17 Aziende sanitarie e ospedaliere hanno firmato oggi un Protocollo d’intesa per la sperimentazione dell’applicazione del Decreto Legislativo n.150/2009 (Riforma Brunetta).

Leggi tutto

Le frodi in sanità costano a tutti noi. 180 miliardi di euro

Quanto costano le frodi in sanità?
A rispondere è il Financial Cost of Healthcare Fraud Report - primo Rapporto sui costi globali delle frodi in sanità - e la risposta è tanto interessante quanto inquietante.
Ben 180 miliardi di euro, ovvero una media del 5,59% della spesa dedicata all’assistenza sanitaria, è il “costo” imputabile alle frodi messe a punto sotto varia forma nei sistemi sanitari di tutto il mondo.

Leggi tutto