Cerca: Sanità, Efficienza, Atti FORUM PA 2009

Risultati 1 - 10 di 26

Risultati

Nuove esperienze formative per la AUSL di Ragusa

A fronte di esigenze sempre maggiori da parte delle strutture sanitarie e degli operatori, l'AUSL di Ragusa ha sperimentato esperienze formative più innovative. Il progetto Salus.net ne è un esempio. Nato nel 2006 con l'obiettivo di sfruttare le potenzialità della tecnologia per offrire una formazione a distanza, il progetto è realizzato in collaborazione con l'ULSS 8 di Asolo e altre realtà italiane. Manno evidenzia criticità e potenzialità dell'e-learning e lo stato dell'arte oggi in Italia.

Investire nella formazione per ottenere risultati reali

La formazione non deve essere vista come un costo per il sistema sanitario regionale. Gli investimenti fatti fino ad ora, come ad esempio dall'I.Re.F. in Lombardia, fanno ben sperare in una crescita dell'offerta formativa. Offerta che però deve puntare sempre più alla qualità, come testimonia l'attività condotta dal CEFPAS.

Il sistema regionale lombardo per la formazione in sanità

L'I.Re.F. è un ente della Regione Lombardia preposto alla formazione nella Pubblica Amministrazione. L'attività dell'Istituto è divisa in quattro ambiti di competenze: Regione, Servizi alla persona, Territorio e Supporto alla gestione. Per quanto concerne la fomazione in sanità, l'I.Re.F. collabora con la Scuola di Direzione in sanità per garantire alti livelli di formazione dei dirigenti delle strutture sanitarie regionali.

L'attività formativa del Formas

Il Formas nasce nel 2007 con l'obiettivo di garantire agli operatori del Servizio Sanitario Regionale della Toscana una formazione adeguata attraverso sistemi innovativi e sostenibili. Il Formas rappresenta il punto di incontro tra la Regione, le Aree Vaste e le Aziende Sanitarie toscane. Luigi Setti presenta l'attività della struttura.

Ridisegnare la formazione in sanità per creare coesione a livello nazionale

La formazione in sanità si presenta ancora frammentaria a livello nazionale. Oggi le regioni, guidate dalla Regione Lombardia, stanno definendo dei punti e degli standard comuni di qualità della formazione affinchè ci sia una risposta univoca alla grande domanda di formazione in sanità. La formazione diventa uno dei motivi principali per garantire alti livelli dei servizi sanitari

Un approccio di sistema alla formazione nel SSR dell'Emilia-Romagna

La formazione rappresenta un elemento fondamentale del sistema sanitario regionale e presuppone un'organizzazione adeguata a sostegno delle attività formative. Biocca presenta il sistema formativo della Regione Emilia-Romagna evidenziandone criticità e complessità e portando all'attenzione quale strada seguire per il futuro.

CEFPAS: l'esperienza formativa in Sicilia

Il CEFPAS è un ente strumentale della Regione Siciliana preposto alla formazione degli operatori del Sistema sanitario Regionale. Obiettivo del centro è garantire una formazione continua ed un aggiornamento agli operatori professionali, un supporto valido alle aziende sanitarie e la promozione della salute. Il CEFPAS basa i suoi programmi formativi sulla qualità e l'innovazione. Pina Frazzica presenta la struttura e i corsi formativi.

L'impegno del governo italiano la sanità digitale

A fronte di una crescita della popolazione anziana, sempre più bisognosa di assistenza, e di numerosi cambiamenti demografici causati da un'alta percentuale di immigrati, in Italia la domanda sanitaria è in continua crescita. Per fronteggiare questa domanda, il governo italiano trova la risposta nell'innovazione digitale applicata alla sanità. Punto centrale del problema è fornire al territorio le giuste infrastrutture, creare una rete tra enti locali, centrali e operatori e creare un sistema di interoperabilità tra i vari sistemi.

Web 2.0 access system for the individual e-health dossier

L'Azienda ULSS n.8 Asolo da oltre un anno ha allestito una soluzione gestionale ed introdotto delle applicazioni tecnologiche che permettono di dare a tutti i cittadini l’accesso via web al fascicolo sanitario individuale, cioè a tutti i documenti clinici prodotti dalle attività ospedaliere e conservati nel Data Repository clinico aziendale. Tutti questi documenti sono archiviati nel Deposito Digitale ULSS con gli standard della conservazione sostitutiva, in quanto corredati di firma digitale. L’accesso all’Archivio digitale aziendale avviene anche con un sistema di knowledge management, per Leggi tutto

La sfida per l'innovazione della ULSS 8 di Asolo

La ULSS 8 di Asolo è una delle realtà italiane che per prime hanno affrontato il tema dell'innovazione tecnologica e organizzativa all'interno delle aziende sanitarie. Tuttavia sono numerose le difficoltà che si incontrano nella realizzazione di infrastrutture e di tutti quei sistemi innovativi per la cura della persona. Mason presenta l'esperienza della ULSS 8 di Asolo