Cerca: Sanità, Efficienza, Atti FORUM PA 2011

Risultati 1 - 10 di 31

Risultati

Esperienza e competenza di un centro di formazione regionale

Modello di collaborazione di Information & Communication Technology nell'area piemontese

La formazione in e-learning

Valutazione ed eccellenza

L'acceso alla rete

Il modello salus.net

La rete e le sue prospettive

La figura del direttore generale nelle aziende sanitarie

Angelo Lino del Favero introduce il convegno facendo il punto sulla figura del direttore generale nelle aziende sanitarie,  sui suoi compiti e sulla sua evoluzione nel corso degli anni a partire dalla sua introduzione del 1991. In sintesi si può dire che la macro-sfida dell’aziendalizzazione sia stata vinta, con una forte trasformazione del Servizio Sanitario Nazionale,  passato da una gestione “politca” ad una realmente manageriale, e lo sviluppo di una serie di casi di eccellenza diffusi a macchia di leopardo su tutto il territorio nazionale.

Leggi tutto

Un’analisi comparativa dei provvedimenti regionali sul tema del trattamento economico della dirigenza sanitaria

Vania Carignani nel suo intervento presenta i risultati di una ricerca sulle aziende aderenti a Federsanità relativa al trattamento economico dei direttori generali delle aziende sanitarie su base regionale. La rilevazione ha analizzato sia il salario base che quello accessorio. La situazione è assolutamente eterogenea, nonostante esistano norme di livello nazionale che forniscano indicazioni abbastanza chiare, come la legge 133 del 2008.

Leggi tutto

L'impoverimento della figura del direttore generale delle aziende sanitarie

Mauro Barabino interviene su alcuni aspetti centrali relativi alla figura del Direttore Generale: la retribuzione, la mobilità, e l’esigenza di un albo. Per Barabino gli interventi normativi che negli ultimi anni hanno inciso sulla figura del Direttore Generale hanno causato un deciso impoverimento del ruolo ed un abbassamento della qualificazione.