Cerca: tecnologie per la qualità della vita

Risultati 11 - 20 di 22

Risultati

ECOPASS Milano: come e perché

Superati intoppi organizzativi da rush finale è partito l'Ecopass a Milano, promettendo -30% di emissioni giornaliere di polveri sottili e -10% di auto in ingresso, con incremento parallelo di servizi di trasporto pubblico. Prima città in Italia ad istituire una pollution charge di accesso al centro, Milano apre il dibattito su questioni di principio e di opportunità. Oltre l'efficienza di un sistema innovativo di acquisto e monitoraggio, oltre la soddisfazione per i primi numeri, restano alcuni punti aperti.

Leggi tutto

ECOPASS Milano: per ambiente, non per cassa

Le ragioni dell'Ecopass, misura integrata per l'ambiente, la salute e la mobilità. Edoardo Croci, Assessore Mobilità, Trasporti e Ambiente del Comune di Milano ci spiega come Ecopass e iniziative sinergiche avvicineranno l'atmosfera di Milano agli standard di qualità europei.

Leggi tutto

La tecnologia come strumento di inclusione e accessibilità

Per Eugenio Occorsio, l’incontro, che ha lo scopo di approfondire le cognizioni in tema di accessibilità, ha un’importanza centrale perché la tecnologia quanto più è evoluta tanto più deve essere amica e deve aiutare chiunque ad usufruirne e coglierne i benefici. La tecnologia informatica, inoltre, ha una doppia funzione: di risolvere i problemi legati all’inclusione nel mercato del lavoro e nella vita sociali dei soggetti meno abili e di svilupparsi in maniera compatibile con queste esigenze.

Sportello Telematico e Ufficio Consulenza per Persone con Disabilità

Apertura di uno Sportello Telematico sul sito del Comune in costante aggiornamento. Fornisce informazioni su normative e servizi riguardanti le persone con disabilità. Le stesse possono formulare quesiti scrivendo all'indirizzo di posta elettronica indicato nella pagina di presentazione. L'Ufficio Consulenza per Persone con Disabilità è anche fisico ed è aperto al pubblico, presso l'Area Servizi Sociali.

Parliamoci

Attraverso un software che fornisce supporto visivo e acustico si intende accompagnare il paziente che non conosce la lingua italiana, o analfabeta, o disabile nella vista o nell'udito in tutti i momenti del percorso assistenziale.

Insieme in biblioteca

Progetto sperimentale per l'adeguamento dei servizi delle biblioteche alle esigenze degli utenti diversamente abili attraverso l'utilizzo di adeguati supporti hardware e software.

Nuove Tecnologie e disabilità

Creazione del Centro di Supporto ''Nuove Tecnologie e Disabilità'' per l'attuazione di piani individualizzati per l'apprendimento e l'autonomia potenziati dall'uso di tecnologie compensative per il 60% delle persone disabili frequentanti le scuole della provincia.

Easy walk Piemonte

Tecnologia innovativa per offrire agli ipo-vedenti e ai non-vedenti un servizio sul cellulare per chiedere assistenza e muoversi con facilità su tutto il territorio sia piemontese che nazionale.

Progetti per l'integrazione dei dipendenti Inail disabili

Il progetto mira a realizzare - mediante ausili tecnologici personalizzati - l'integrazione di tutti i dipendenti disabili nel proprio contesto lavorativo e sociale rendendoli totalmente autonomi nell'utilizzo di servizi e strumentazioni anche rispetto all'acquisizione di notizie ed informazioni utili nell'ambito della vita lavorativa e di relazione.

Piano di azione "diritti in rete"

Il Piano di Azione "DIRITTI IN RETE" è un insieme di azioni tra loro integrate rivolte a promuovere la piena inclusione sociale delle persone disabili e delle loro famiglie e la connettività sociale dei disabili, mediante una equilibrata integrazione tra risorse dell'ICT e risorse professionali tradizionali.